Breaking News
  • Calciomercato Roma, incontro Monchi-Besiktas: sul piatto Talisca e non solo
    © Getty Images

Calciomercato Roma, incontro Monchi-Besiktas: sul piatto Talisca e non solo

Il ds giallorosso starebbe pianificando l'offerta per il brasiliano. Nell'affare può rientrare anche Bruno Peres

CALCIOMERCATO ROMA TALISCA BESIKTAS BRUNO PERES / La Roma si muove per Anderson Talisca, profilo altamente gradito a Trigoria come vi abbiamo svelato. Stando a quanto rivela il portale turco 'gunes.com', infatti, ci sarebbe stato un incontro tra il ds Monchi ed alcuni funzionari del Besiktas per discutere proprio del futuro del brasiliano.

L'obiettivo del dirigente giallorosso è di lavorare in sinergia coi turchi per arrivare al giocatore: le 'Aquile Nere' devono riscattare prima il suo cartellino dal Benfica per 21 milioni di euro, poi potranno lavorare alla sua cessione nella Capitale. 

Calciomercato Roma, parte l'assalto a Talisca: Gerson e Bruno Peres nell'affare

Un affare che potrebbe essere, quindi, foraggiato dalla Roma: in tal senso le indiscrezioni di calciomercato in Turchia non mancano di certo. Il portale 'fotospor.com' svela le possibili cifre sulle quali stanno discutendo le parti: l'offerta di Monchi sarebbe di 29 milioni, 21 cash che finiranno nelle casse del Benfica per il riscatto, mentre i restanti 8 saranno pagati in due rate e saranno a beneficio del Besiktas. Al quale potrebbe essere girato anche una contropartita tecnica: lo stesso portale svela come i turchi abbiano richiesto il prestito biennale di Gerson, mentre Safak Malatya - giornalista turco di 'Radyo Programcısı' - oltre che svelare cifre leggermente più alte (l'offerta di Mochi sarebbe di 35 milioni, quindi il 'guadagno' netto del Besiktas salirebbe a 14 milioni) ha tirato in ballo anche il nome di Bruno Peres, finito di recente anche nel mirino dell'Inter e con delle possibilità di uscita dalla Roma a fine stagione. Due brasiliani per arrivarne ad una altro: la corsa di Monchi a Talisca è iniziata. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)