Breaking News
  • Napoli, De Laurentiis vuole uscita dal campo per cori razzisti
    © Getty Images

Napoli, De Laurentiis vuole uscita dal campo per cori razzisti

Il presidente azzurro pronto alla decisione drastica per forzare la mano alla Federcalcio

NAPOLI DE LAURENTIIS RAZZISMO / I cori razzisti anti-Napoli ascoltati anche a Genova in casa della Sampdoria e la sospensione di 3 minuti della gara decretata dall'arbitro Gavillucci hanno fatto perdere la pazienza al presidente partenopeo De Laurentiis.

Come riportato da 'Repubblica', il numero uno azzurro vuole forzare la mano con Figc e Lega Calcio per far sì che, al ripetersi di episodi simili, la sospensione diventi regola e non solo un fatto episodico. De Laurentiis intenderebbe far uscire la squadra dal campo non appena i cori di discriminazione territoriale si ripetano, facendola rientrare soltanto quando le tifoserie avversarie smettano.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)