Breaking News
  • Calciomercato Napoli, Sarri via? Ecco Giampaolo e i 'fedelissimi'
    © Getty Images

Calciomercato Napoli, Sarri via? Ecco Giampaolo e i 'fedelissimi'

L'attuale allenatore azzurro è accostato con insistenza al Chelsea e potrebbe tornare di moda anche per il Milan. Il tecnico della Samp è uno dei candidati alla sostituzione

CALCIOMERCATO SARRI NAPOLI MILAN CHELSEA GIAMPAOLO PRAET BERESZYNSKI TORREIRA QUAGLIARELLA - Continua a tenere banco per il calciomercato Napoli il futuro di Maurizio Sarri. L'allenatore toscano, dopo tre stagioni, potrebbe lasciare la società di Aurelio De Laurentiis col Chelsea che sarebbe pronto a pagare la clausola rescissoria da 8 milioni di euro per farlo diventare l'erede di Antonio Conte. Senza scartare la pista Milan che potrebbe dire addio a Gattuso senza qualificazione alla prossima edizione dell'Europa League e tornare su un vecchio obiettivo.

Nel frattempo, il direttore sportivo Giuntoli non avrà intenzione di farsi trovare impreparato: una delle ipotesi che circola con insistenza è quella che porta a Marco Giampaolo

Calciomercato, il Napoli di Marco Giampaolo: tutte le ipotesi

L'allenatore è stato autore di un'ottima stagione, la seconda, sulla panchina della Sampdoria, ma nel suo futuro potrebbe arrivare, finalmente, la grande occasione: il Napoli. Il 50enne tecnico abruzzese è, infatti, uno di quelli accostati da tempo alla società partenopea e, in caso di approdo al 'San Paolo', potrebbe portare in dote alcuni pezzi pregiati dei blucerchiati. Oltre a Torreira, da tempo nel mirino dei campani e per il quale però si registra una frenata, attenzione anche a Dennis Praet. Il 23enne polivalente centrocampista belga, nel mirino anche di Juventus e Siviglia, può rappresentare un'ottima alternativa come interno di centrocampo e trequartista. Attenzione anche all'esterno destro difensivo Bartosz Bereszynski: il 25enne polacco è uno dei calciatori più interessanti del club blucerchiato e, in caso di partenza di Hysaj, potrebbe esserne il degno sostituto. Concludiamo con una idea romantica: il ritorno, dopo tutte le vicissitudini e le incompresioni, di Fabio Quagliarella all'ombra del Vesuvio per terminare nella squadra del suo cuore la carriera. Senza dimenticare che il capitano della Sampdoria ha realizzato ben 19 gol in serie A: 35 anni e non sentirli.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)