Breaking News
  • FOTO CM.IT - Inter, Ausilio premiato: "Juventus? Orsato è tra i migliori"
    © Getty Images

FOTO CM.IT - Inter, Ausilio premiato: "Juventus? Orsato è tra i migliori"

Il direttore sportivo nerazzurro ha parlato della stagione della squadra di Spalletti

FOTO CM.IT INTER AUSILIO / Il direttore sportivo dell'Inter, Ausilio, ha ritirato il 'premio Maurizio Maestrelli' ha parlato della stagione dei nerazzurri, che sognano ancora un piazzamento in Champions League: "E' un onore ritirare un riconoscimento legato ai giovani, io vengo da quel mondo. Lazio-Inter diventerà una finale se faremo nostro dovere contro Sassuolo. Ieri abbiamo fatto un’ottima partita".

CRESCITA - “L'Inter è una squadra matura ora. C'è stata una crescita enorme, per un progetto partito da un anno. Siamo sicuri che andrà sempre meglio". 

CHAMPIONS - "La Champions League dal punto di vista economico porta sicuramente qualcosa in più. Questo però non vuol dire che il nostro percorso si arresterà se dovessimo arrivare al quinto posto.

Questa stagione resta positiva, ma potrebbe diventare ottima se dovessimo arrivare in Champions League".

Inter, Ausilio chiude la questione Juventus

Ausilio ha anche parlato del futuro di Spalletti. Si parla molto del suo rinnovo di contratto, ed ecco il pensiero del direttore sportivo: "Il rinnovo di Spalletti al momento è una questione mediatica. Noi siamo felicissimi del suo lavoro. Ci sono ancora due partite e un obiettivo da raggiungere. Identikit per il prossimo obiettivo? Un giocatore forte, che potrebbe arrivare da un grande club o da un altro. Ciò che conta è che abbia la giusta mentalità e professionalità".

JUVENTUS - "Non abbiamo fatto nessuna polemica con loro, abbiamo semplicemente detto quello che volevamo dire, in modo educato. Considero Orsato a livello personale uno degli arbitri migliori".

RAFINHA - "Siamo molto contenti di lui. Il rinnovo del prestito? C'è un'opzione, lui ha firmato un contratto pluriennale, a fine anno faremo le nostre valutazioni".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)