Breaking News
  • Cagliari-Roma, Di Francesco rimanda il rinnovo: "Prima la Champions"
    © Getty Images

Cagliari-Roma, Di Francesco rimanda il rinnovo: "Prima la Champions"

Il tecnico giallorosso alla vigilia della sfida valida per la 36a giornata di Serie A

CAGLIARI ROMA DI FRANCESCO / Di nuovo il campionato dopo l'eliminazione dalla Champions: per la Roma c'è l'ostacolo Cagliari da affrontare e superare per conquistare un posto tra le prime quattro che significherebbe accesso alla prossima edizione della competizione continentale. Di Francesco parla nella consueta conferenza stampa della vigilia: Calciomercato.it ha seguito per voi in diretta le parole dell'allenatore giallorosso.  

COME STA LA SQUADRA - "Abbiamo tante situazioni borderline con diversi affaticati. Le valutazioni le farò tra oggi e domani. Strootman, Perotti, Defrel, Karsdorp sicurmente non ci saranno". 

CAGLIARI - "Hanno necessità di fare punti, poi Cagliari è sempre un campo difficile. Sarà una partita durissima, loro sono in ritiro da più giorni. Sarà una vera battaglia e noi dovremo mettere la giusta mentalità in campo". 

Calciomercato Roma, Di Francesco: "Rinnovo dopo la Champions"

FUTURO - "Le esternazioni della società vadano in linea con il percorso fatto fino ad esso. Tutti quanti vogliamo crescere e fare un percorso generale, costruttivo, e in questo ambiente è molto positivo. Poi per il contratto, al momento opportuno ci siederemo: io ho il desiderio di continuare questo percorso.

Però bisogna raggiungere gli obiettivi e il nostro è arrivare in Champions League". 

CONTINUITA' - "Sono d'accordo con De Rossi sul non smantellare. Però dobbiamo metterci delle basi, vedere i calciatori cosa vogliono fare, poi è fondamentale sempre l'obiettivo: da lì si potrà parlare anche di altri discorsi". 

PERSONALITA' - "E' emerso un grande senso di appartenenza. La cosa più bella che c'è stata è l'unità, il desiderio di tutto il popolo giallorosso di raggiungere l'obiettivo. Ho visto un grandissimo senso di appartenenza. E' quello che deve esserci anche nella squadra: quando si sposa la Roma, occorre avere grande senso di appartenenza a questo club". 

PERCENTUALI CHAMPIONS - "Dobbiamo pensare a fare sei punti, partendo dai tre di Cagliari. Arriviamo a questa partita in un momento delicato, abbiamo consumato tanta energia e questo mi preoccupa. Devo fare le scelte giuste, mettere in campo chi ha gambe e testa per portare a casa i tre punti contro una squadra che si deve salvare. La cosa più importante è portare a casa i tre punti, essere i primi ad arrivare in Champions League: chi sarà la quarta non mi interessa". 

GONALONS DE ROSSI - "Possono coesistere, dipende da cosa vuoi dalla squadra. Gonalons può fare la mezzala e potrebbe essere una soluzione. El Shaarawy non ha problemi fisici ma ha speso tanto e dovrò valutare tra oggi e domani". 

 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)