Breaking News
  • Calciomercato Inter, Barella e non solo: i possibili affari col Cagliari
    © Getty Images

Calciomercato Inter, Barella e non solo: i possibili affari col Cagliari

Nerazzurri e rossoblù si sfideranno stasera nell'anticipo della 33esima di Serie A

CALCIOMERCATO INTER CAGLIARI BARELLA ROMAGNA FARAGO / Inter e Cagliari si sfideranno stasera al 'Meazza' nell'anticipo serale della 33esima giornata di Serie A e potrebbero concludere insieme qualche affare nel prossimo calciomercato estivo. Il pensiero va naturalmente a Nicolò Barella, talentuoso centrocampista dei sardi che tanto piace ai nerazzurri e non solo. Il patron dei sardi Tommaso Giulini, noto tifoso interista e con un passato da consigliere oltreché da azionista del club di corso Vittorio Emanuele, lo valuta tra i 25 e i 30 milioni di euro ma potrebbe accontentarsi di meno con l'inserimento nell'eventuale affare di una contropartita tecnica.

Calciomercato Inter, da Barella a Faragò e Han: i possibili affari con il Cagliari dell'interista Giulini

Tanto per fare un nome non a caso, di Andrea Pinamonti che lo scorso gennaio ha rifiutato il trasferimento al Sassuolo facendo 'perdere' a Suning circa 8 milioni di euro.

Out stasera per squalifica, Barella non è comunque l'unico giocatore che potrebbe traslocare da Cagliari a Milano. Almeno altri tre giocatori dei rossoblù sono infatti sul taccuino del Ds Ausilio. Uno di questi è il difensore classe '97 scuola Juve Filippo Romagna, che quest'anno ha collezionato 22 presenze e che avrebbe attirato su di é le attenzioni di altri importanti club, italiani (vedi il Milan) e stranieri. Attualmente il suo cartellino potrebbe costare tra i 7 e i 10 milioni di euro. Più o meno la cifra che dovrebbe essere impegnata nel calciomercato Inter per l'esterno classe '93 Paolo Faragò, autore di una grande prova nella gara d'andata finita 3-1 in favore di Icardi e compagni e un altro calciatore cagliaritano monitorato dalla dirigenza della 'Beneamata', alla stregua di Joao Pedro, il trequartista brasiliano ora indisponibile dopo la squalifica comminatagli per doping, e del 19enne nord-coreano Kwang-Song Han, sul quale sembra essere in netta pole la Juventus.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)