Breaking News
  • Milan, Bonucci: "Donnarumma tra i più forti. Buffon? A Madrid non mi sarei trattenuto"
    © Getty Images

Milan, Bonucci: "Donnarumma tra i più forti. Buffon? A Madrid non mi sarei trattenuto"

Una fortuna che il centrale non fosse in campo contro il Real, ecco la sua sensazione

JUVENTUS MILAN BONUCCI BUFFON / Positivo il pareggio casalingo del Milan contro il Napoli, con Donnarumma micidiale nel finale. Una parata splendida su Milik, che potrebbe aver consegnato lo scudetto alla Juventus. Le telecamera hanno indugiato su Bonucci, che allo stadio ha esultato per il gran gesto (squalificato) e, intervistato da 'Premium Sport', ha detto la sua anche sulle esternazioni di Buffon, suo ex compagno di squadra: "In Europa è stata una settimana ricca di emozioni. Sono contento per la Roma e dispiaciuto per la Juve. Fare tre gol al 'Bernabeu' non è cosa da tutti i giorni.

C'è stato poi quell'episodio dubbio nel finale, ma hanno dimostrato d'essere all'altezza. Fossi stato lì non avrei saputo tenere a freno i miei istinti".

DONNARUMMA - "Era importante un punto ieri per noi e ho esultato alla parata di Gigio, come se avesse segnato un gol. Sono stato fortunato a giocare con Buffon, il migliore della storia del calcio, e ora Donnarumma può diventare tra i più forti".

GATTUSO - "Le migliorie in difesa sono merito di Gattuso, che ci ha inculcato questo metodo, cercando trame di gioco che ci permettono d'essere terzi nel girone di ritorno".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)