Breaking News
  • Roma, Ferrero: "Su Schick mi chiederanno scusa. Torreira? Basta"
    © Getty Images

Roma, Ferrero: "Su Schick mi chiederanno scusa. Torreira? Basta"

Il presidente della Sampdoria ha parlato dell'attaccante ceco

ROMA FERRERO / Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha parlato a 'Roma Radio' e si è soffermato in particolare sull'ex attaccante blucerchiato Schick: "Sono felice per lui. Vedrete, l'anno prossimo molti tifosi romanisti, che io amo, mi verranno a chiedere scusa. Ve lo ripeto: Schick è un grande calciatore, è un ragazzo d’oro. Voi parlate così perché ha sbagliato quel gol contro la Juventus, se avesse segnato avreste detto che era un genio".

Sempre in tema di possibili affari sull'asse Roma-Genova, il presidente della Sampdoria ha risposto alle domande su Torreira: "Chi me lo ha chiesto? Tutti, anche la Roma. Ma non ne parliamo più altrimenti questo ragazzo me lo fate diventare matto". Come raccontato da Calciomercato.it, il Napoli è ancora in vantaggio su Torreira anche se non c'è un accordo totale tra le parti. Ventidue anni, alla sua seconda stagione in Serie A, il centrocampista uruguaiano quest'anno ha disputato 31 partite in campionato, saltando un solo match per squalifica. 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)