Breaking News
  • Lazio-Roma, Di Francesco: "Gara equilibrata, ecco come sta Manolas"
    © Getty Images

Lazio-Roma, Di Francesco: "Gara equilibrata, ecco come sta Manolas"

Il tecnico giallorosso commenta il pari nel derby e parla delle condizioni del greco

LAZIO ROMA DI FRANCESCO / Derby a reti bianche tra Lazio e Roma e tutto invariato nella corsa Champions. Eusebio Di Francesco, tecnico giallorosso, accetta il verdetto del campo di una gara equilibrata e non troppo spettacolare. "Partita sporca specialmente all'inizio, abbiamo giocato molto sulle seconde palle ma non siamo stati bravi - ha dichiarato a 'Premium Sport' - Siamo cresciuti con Nainggolan dietro le punte, ma non siamo stati puliti come al solito. La Lazio in alcuni momenti ci ha messo più determinazione di noi in alcuni momenti e ha fatto una buona gara, dopo la Champions non era una gara facile. Ci teniamo il pari, ma con un pizzico di rammarico per le occasioni nel finale. A lungo non abbiamo avuto lucidità, bisogna dare meriti anche a loro per la gara che hanno disputato. Manolas ha preso una botta e ha sentito i crampi, ha giocato nonostante la febbre. Il cambio era obbligato.

El Shaarawy? Da lui mi aspetto sempre qualcosa in più, nelle ultime gare è entrato con un buon piglio. Schick si è spesso appiattito sulla linea di Dzeko e questo non andava bene. La difesa a tre serve per difenderci meglio ma in possesso non siamo stati puliti con giocate spesso non da noi. Roma diversa in Champions? Le dinamiche in campionato sono diverse, in Europa si gioca molto più a viso aperto. Partite come quelle di stasera le soffriamo e bisogna sfruttare gli episodi, ma il nostro approccio non cambia".

 

CONFERENZA STAMPA - Di Francesco al termine di Lazio-Roma è intervenuto in conferenza stampa. Ecco quanto raccolto da Calciomercato.it: "Siamo stati un po' al di sotto di quello che mi aspettavo. Non possiamo paragonare questa partita a quella col Barcellona. Anche Schick al di sotto delle aspettative. I ragazzi si sono allenati come volevo. Il pareggio ci può stare. Sono contento a metà. Faremo 4 gare in 9 giorni: impossibile non fare turnover".

 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)