Breaking News
  • Palermo, spettro esonero per Tedino: le ultime di CM.IT
    © Getty Images
Esclusivo

Palermo, spettro esonero per Tedino: le ultime di CM.IT

Trasferta contro il Cittadella decisiva per il tecnico. Stellone e De Biasi in preallarme

PALERMO CALCIOMERCATO TEDINO - Fiducia a tempo per Bruno Tedino. Il secondo pareggio consecutivo del Palermo al 'Renzo Barbera' fa traballare la panchina del tecnico di Treviso, con il patron Zamparini che non ha digerito l'1-1 di ieri pomeriggio contro una Cremonese in crisi e invischiata nella lotta per evitare i playout. A meno di clamorosi colpi di scena (comunque sempre all'ordine del giorno in casa rosanero), il patron non darà il benservito a Tedino dopo la deludente prova di sabato, visto l'impegno ravvicinato di martedì sera nel turno infrasettimanale in casa del Cittadella.

La trasferta veneta - come raccolto da Calcimercato.it - sarà quindi decisiva per le sorti di Tedino alla guida del Palermo, con un nuovo passo falso che potrebbe risultare fatale all'ex allenatore del Pordenone.

Calciomercato Palermo, Cittadella decisiva per Tedino

Coronado e compagni a sette giornate dal termine sono secondi in classifica insieme al Frosinone, ma sarebbero promossi in Serie A in virtù degli scontri diretti favorevoli con i ciociari: Zamparini non è soddisfatto però del girone di ritorno della squadra, che ha totalizzato solamente 20 punti in 14 partite dopo aver chiuso in testa l'andata. Urge subito una sterzata per non pregiudicare la corsa promozione, con Tedino che si gioca panchina e futuro nella trasferta del 'Tombolato'. Se da Cittadella non dovessero arrivare buone notizie, Stellone e De Biasi sarebbero in cima alla lista di Zamparini, viste anche le difficltà del numero uno di Viale del Fante nel convincere Reja ad accettare la guida della compagine siciliana.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)