Breaking News
  • Calciomercato, Inter-Barella affare sempre più possibile
    © Getty Images

Calciomercato, Inter-Barella affare sempre più possibile

La giovane mezz'ala del Cagliari viene valutato sui 25-30 milioni di euro

CALCIOMERCATO INTER BARELLA / Gli ultimi rumors di calciomercato Inter danno i nerazzurri intenzionati a mettere a segno ben due colpi a centrocampo nella prossima campagna acquisti estiva. Nei piani del Ds Ausilio ci sarebbero un big e un prospetto italiano, nello specifico Kevin Strootman e Nicolò Barella. L'olandese in forza alla Roma, fresco di rimonta storica in Champions ai danni del Barcellona, ha una clausola risolutiva da circa 32 milioni di euro nel suo contratto rinnovato poco meno di un anno fa fino al giugno 2022. Una cifra non elevata considerati valore e prezzi del calciomercato attuale, ma che la dirigenza di corso Vittorio Emanuele pare punti ad abbassare con l'inserimento di una contropartita tecnica gradita ai giallorossi.

In queste settimane si sono fatti i nomi di Marcelo Brozovic, diventato però un punto fermo della squadra di Spalletti nel ruolo di playmaker della mediana a due, e Joao Mario che dallo scorso gennaio è in prestito ai londinesi del West Ham.

Calciomercato Inter, Barella obiettivo concreto: soldi e contropartita per strapparlo al Cagliari

La mezz'ala classe '97 in forza al Cagliari, brava sia a interdire che a rifinire, viene invece valutata 25-30 milioni di euro. Anche in questo caso Ausilio sarebbe propenso a mettere sul piatto una giocatore per abbassare la richiesta dei sardi. A tal proposito si parla di Andrea Pinamonti, che nell'ultimo giorno della finestra invernale ha rifiutato il trasferimento al Sassuolo, o comunque di qualche giovane - della Primavera o no - in grado di garantire al club anche una sostanziosa plusvalenza come accaduto all'inizio dell'estate 2016 'grazie' a Caprari, inserito nell'affare Skriniar concluso con la Sampdoria. Inter-Barella è un'operazione sempre più possibile per non dire probabile dopo l'approdo in rossoblù di Carli in qualità di Ds. Il dirigente ex Empoli è in eccellenti rapporti con Luciano Spalletti, quanto il presidente Giulini (ex consigliere e piccolo azionista interista) con l'Inter e l'agente del ventunenne (nel mirino pure del Siviglia oltreché di tutte le big di Serie A) Alessandro Beltrami (rappresentante storico di Nainggolan) con lo stesso Ausilio.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)