Breaking News
  • Roma-Shakhtar, il raccattapalle perdona Ferreyra
    © Getty Images

Roma-Shakhtar, il raccattapalle perdona Ferreyra

Il giovane ragazzo è stato spintonato dalla punta ucraina sul finire del match

. p>ROMA SHAKHTAR FERREYRA SPINTA RACCATTAPALLE / E' stato un finale incandescente quello di Roma-Shakhtar: oltre alla situazione di bilico derivante dal risultato, che teneva ancora le sorti della qualificazione aperta, la situazione è stata resa più 'calda' dalla sconsiderata reazione di Facundo Ferreyra nei confronti di un raccattapalle della Roma che si attardava a restituire la sfera: la punta lo ha spintonato energicamente facendolo volare oltre il tabellone pubblicitario, generando così una mega rissa in campo.

A distanza di una notte il giovane 'protagonista' dell'accaduto, esterno classe 2002 in forza nell'Under 16 giallorossa, ha deciso di perdonare la punta degli ucraini: "Grazie a tutti coloro che si sono preoccupati, tutto bene per fortuna, è stato solo un gesto di rabbia incontrollata da parte del giocatore. E’ un essere umano anche lui", il messaggio che ha postato sul proprio profilo di 'Instagram' attraverso una stories. 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)