Breaking News
  • Calciomercato Inter, Ausilio all'Olimpico: occhi puntati anche sulla Roma
    © Getty Images

Calciomercato Inter, Ausilio all'Olimpico: occhi puntati anche sulla Roma

Il ds nerazzurro era presente sugli spalti dell'impianto capitolino per assistere a Roma-Shakhtar

CALCIOMERCATO INTER AUSILIO STROOTMAN ROMA / E' stata una serata all'insegna del lavoro quella di Piero Ausilio. Il ds dell'Inter era presente sugli spalti dello 'Stadio Olimpico' per assistere alla gara tra Roma e Shakhtar: come vi abbiamo raccontato, oltre che visionare i gioielli degli ucraini Bernard e Marlos, nell'impianto capitolino erano presenti anche i rappresentati di Dusan Tadic, esterno del Southampton che piace da tempo ai nerazzurri. Ma la lunga notte di lavoro del dirigente incentrata sul calciomercato Inter non si è fermata al singolo match: Ausilio è poi andato a cena con Romei, braccio destro di Ferrero nella Sampdoria, dove si è parlato di diversi giocatori come Linetty, Bereszyński, ma anche Praet e Torreira, sui quali però bisogna battere la concorrenza di Juventus e Napoli.

Calciomercato Inter, Ausilio torna alla carica per Strootman

Ma le ragioni della 'trasferta romana' di Ausilio ha avuto anche altri scopi di calciomercato.

Come rivela 'La Gazzetta dello Sport', la sua presenza nella Capitale è servita per rinfrescare e aggiornare il gradimento verso Kevin Strootman, centrocampista legato alla Roma fino al 2022. L’olandese, però, resta un profilo graditissimo a Luciano Spalletti - che lo ha avuto alle sue dipendenze nella seconda avventura in giallorosso - e c’è una clausola risolutiva fissata a 45 milioni di euro che può essere di aiuto. Una cifra alta, ma che potrebbe essere raggranellata attraverso qualche uscita. I nerazzurri comunque non sono gli unici ad essere interessati a Strootman: oltre alla Juventus, anche i 'cugini' del Milan ci stanno facendo un pensierino grazie al possibile introito che garantirà la cessione di Donnarumma in estate

"Ho rinnovato con la Roma e la mia intenzione è restare qui a lungo - ha spiegato lo stesso Strootman - La società mi ha saputo aspettare dopo tanti infortuni. La clausola di 45 milioni? Nel calcio non si sa mai, forse la Roma preferirebbe i soldi alla mia permanenza, ma sono contento di giocare qui e non per nulla ho rinnovato. Dopo gli infortuni mi hanno sempre sostenuto, in questo momento non penso neanche ad un trasferimento. La Roma non è un club che compra solo, ogni tanto vende anche il suo migliore come è successo negli ultimi anni. Napoli e Juve non devono vendere per forza. Ho fiducia nel progetto di Pallotta e Monchi ma è una cosa diversa dalle altre squadre", il recente messaggio dell'olandese ai propri tifosi. 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)