Breaking News
x
  • Juventus, Paredes: "Mi manca l'Italia. Quando ho lasciato Roma..."
    © Getty Images

Juventus, Paredes: "Mi manca l'Italia. Quando ho lasciato Roma..."

Il centrocampista dello Zenit di San Pietroburgo ha svelato un retroscena sul passato

PAREDES ROMA / Leandro Paredes, ex centrocampista della Roma ora allo Zenit di San Pietroburgo (seguito in passato, anche recente, dalla Juventus), ha rilasciato alcune dichiarazioni a 'Extra Time': "Lo Zenit mi ha fatto sentire a casa fin dal primo giorno. Qui mi sento importante. Perché lo Zenit? La Roma aveva bisogno di denaro, ma ha subito posto il veto a una cessione in Italia. Volevano soltanto l’estero per non rinforzare le rivali.

Si è presentata l’occasione Zenit e non ho avuto dubbi nell’accettare. Ho sempre apprezzato la loro grande volontà di avermi. Per un calciatore questo è importantissimo. Mancini? Un grande allenatore, determinante per la mia decisione. Futuro? Penso soltanto al presente. Voglio migliorare e spero di farlo con la maglia dello Zenit. Sto bene qui, vorrei continuare. Nostalgia dell'Italia? Certo! Sento la mancanza del vostro Paese. Torno spesso a Roma e sento ancora i miei ex compagni. Ma allo Zenit sto bene e vorrei rimanere".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)