Breaking News
  • Lazio-Dinamo Kiev 2-2, non bastano Immobile e Anderson
    © Getty Images

Lazio-Dinamo Kiev 2-2, non bastano Immobile e Anderson

La squadra di Inzaghi va sotto, rimonta, ma viene poi raggiunta

LAZIO DINAMO KIEV 2-2 IMMOBILE ANDERSON / Non va al di là del pareggio la Lazio nell'andata degli ottavi di finale di Europa League contro la Dinamo Kiev. Dopo un primo tempo di marca biancoceleste ma con poche occasioni, a inizio ripresa Tsygankov (52') gela l'Olimpico realizzando di tacco nell'area piccola. Reazione pronta e veemente dei biancocelesti, che pareggiano con Immobile (54'), imbeccato da Felipe Anderson.

E' lo stesso brasiliano, il migliore dei suoi, a segnare il gol del vantaggio (62'), dopo un break di Milinkovic-Savic. Ancora Anderson, poco dopo, avrebbe l'occasione per il tris, ma la difesa ucraina si salva. E arriva la beffa al 79', con il 2-2 ucraino siglato da Junior Moraes, a segno con un gran destro dal limite dell'area. All'ultimo istante, palla della vittoria per Immobile, che però colpisce il palo a portiere battuto. Poco dopo il fischio finale, rosso per Garmash. Risultato che non preclude nulla alla squadra di Inzaghi, che però tra sette giorni in Ucraina dovrà cercare la vittoria.

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)