Breaking News
  • Calciomercato Serie A, da Sokratis a Schurrle: occhi su Borussia-Atalanta
    © Getty Images

Calciomercato Serie A, da Sokratis a Schurrle: occhi su Borussia-Atalanta

Diversi giocatori tra i gialloneri che possono interessare alle squadre nostrane in estate

CALCIOMERCATO SERIE A SOKRATIS SCHURRLE BATSHUAYI / Riparte questa sera, dai sedicesimi di finale, l'Europa League. Uno dei match più accattivanti sarà sicuramente quello tra Borussia Dortmund e Atalanta. I tedeschi devono riscattare una Champions League molto deludente e dopo il cambio in panchina tra Bosz e Stoger si presentano con rinnovate ambizioni, puntando ad arrivare in fondo alla competizione, ma la squadra di Gasperini, dopo una grande prima fase, ci ha preso gusto e vuole giocarsela anche stavolta. La gara sarà molto interessante anche per le implicazioni di calciomercato. Numerosi, tra i gialloneri, i giocatori che sono stati nell'orbita delle squadre di Serie A nelle recenti sessioni di mercato e che potrebbero tornarvi in vista delle contrattazioni estive.

Calciomercato Serie A: Inter e Roma tornano su Schurrle e Batshuayi?

Dal punto di vista strettamente contrattuale, il giocatore più appetibile è probabilmente Sokratis Papastathopoulos.

L'ex difensore di Genoa e Milan, ormai da cinque anni in Germania, esaurirà il suo contratto con il Borussia a giugno del 2019 e potrebbe essere un colpo a buon mercato. Sokratis potrebbe rientrare nell'orbita di Inter, Lazio, Roma o Napoli: si tratta di un innesto di grande esperienza, che farebbe comodo a molte difese nostrane. Ma non c'è solo lui. Nel reparto d'attacco per palati sopraffini a disposizione di Stoger, ci sono giocatori davvero niente male. Uno di questi, sebbene mai abbastanza considerato nel grande calcio, è Schurrle. Dopo un'esperienza poco fortunata al Chelsea, anche il suo percorso al Borussia è stato particolarmente accidentato. Il giocatore era stato offerto all'Inter, che non è sembrata convinta. Eppure, in estate, si potrebbe riparlarne. Un giocatore come il tedesco sarebbe un giusto complemento nel 4-2-3-1 di Spalletti. Per non parlare di Michy Batshuayi, che, arrivato per sostituire Aubameyang, si è già preso la scena. Il francese è solo in prestito dal Chelsea e, sebbene il Borussia stia pensando di acquistarlo a titolo definitivo, si può provare a giocare d'anticipo e convincere il Chelsea con un'offerta magari maggiore. La Roma potrebbe ripensarci e fare un secondo tentativo, specie se la permanenza di Dzeko dovesse essere di nuovo in discussione.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)