Breaking News
  • Calciomercato Juve, da Eriksen a Milinkovic: serve un 'crack' a centrocampo
    © Getty Images

Calciomercato Juve, da Eriksen a Milinkovic: serve un 'crack' a centrocampo

Troppa differenza a metà campo in termini di qualità con il Tottenham nel match di Torino

JUVE CALCIOMERCATO MILINKOVIC ERIKSEN - Rimpianti e amaro in bocca per la Juventus dopo il 2-2 dell''Allianz Stadium' contro il Tottenham. Kane ed Eriksen hanno pareggiato l'iniziale doppietta di Higuian, con i bianconeri costretti adesso all'impresa nel tempio di 'Wembley' per proseguire la corsa in Champions League. Juve troppo schiacciata dopo il 2-0 in appena 9 minuti, travolta a centrocampo dalla fitta rete di passaggi degli inglesi illuminati da un Eriksen 'stellare' e praticamente immarcabile. Non solo la rete su punizione (grazie anche alla complicità della barriera e di Buffon) per il fantasista danese: oltre 100 palloni toccati, assist al bacio per i compagni di squadra e movimenti che hanno fatto saltare il banco nella difesa di Allegri.

Calciomercato Juventus, non solo Emre Can: serve un altro big

La formazione campione d'Italia ha denotato un deficit in termini di qualità evidente in mediana, con il solo Pjanic a cercare di dare imprevedibilità alla manovra della 'Vecchia Signora'.

Serve un altro tassello di qualità e livello internazionale a metà campo per il calciomercato Juventus per compiere il definitivo salto di qualità a livello internazionale, il solo bosniaco ex Roma non può bastare. Ecco che, oltre ad Emre Can, Marotta potrebbe regalare un 'crack' a centrocampo ad Allegri per colmare il gap nella zona nevralgica rispetto alle altre big d'Europa.

Lo stesso Eriksen fa gola da tempi non sospetti sul calciomercato alla dirigenza della Continassa, anche se per strapparlo al Tottenham servirà un assegno da capogiro non inferiore ai 70-80 milioni di euro. Stessa valutazione che l'Atletico Madrid ha dato a Saul, che nell'ultimo rinnovo firmato fino al 2026 con i 'Colchoneros' avrebbe una clausola rescissoria di 150 milioni. Difficile però che l'Atletico se ne privi, anche se un eventuale addio di Simeone potrebbe cambiare ogni scenario. Per ultimo, ma forse l'obiettivo più caldo, c'è Milinkovic-Savic. Il serbo tenta e non poco la coppia Marotta-Paratici: l'interesse è forte, anche se non sarà facile trattare con Lotito vista la valutazione di almeno 100 milioni di euro del patron della Lazio. Occhio alla concorrenza delle 'Grandi' di Premier, ma la Juve è sul pezzo e non mollerà tanto facilmente la presa. Lavori in corso, serve un crack a centrocampo alla 'Vecchia Signora' per la prossima stagione.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)