Breaking News
  • Juventus-Tottenham, Allegri: "C'è bisogno di dottori, ma bravi!"
    © Getty Images

Juventus-Tottenham, Allegri: "C'è bisogno di dottori, ma bravi!"

Il tecnico bianconero è pronto per l'impresa in Inghilterra

JUVENTUS TOTTENHAM ALLEGRI CHAMPIONS LEAGUE / Tutto si deciderà a Londra tra Juventus e Tottenham, che a Torino offrono al pubblico un 2-2 spettacolare. Allegri crede nel passaggio del turno e dunque nel successo in Inghilterra, come spiega a 'Premium Sport': "E' stata una bella partita. Juve in vantaggio e poi c'è stato il loro ritorno, con noi che faticavamo a uscire. Nel secondo tempo però abbiamo concesso poco o niente, e ora ci sarà una gara secca, che dovremo vincere".

TOTTENHAM - "Hanno provato a spingere sull'acceleratore, mentre noi ci siamo abbassati troppo dopo il 2-0. Diamo anche merito agli avversari. E' un ottavo di Champions.

Dispiace non aver vinto ma abbiamo le carte in regola per andare a Londra e giocarci le nostre chance, superando il turno. Grandi occasioni loro non ne ho viste, al di là della parata di Buffon. Sapevo però che non sarebbe stato possibile 'uccidere' il Tottenham stasera. Ora però è necessario pensare al campionato".

Presentatosi in conferenza stampa, Allegri ha riservato parole dure per l'ambiente bianconero, pronto a criticare la squadra al primo stop: "Qui ci sono degli alti e bassi esagerati nell'ambiente. C'è bisogno di dottori bravi, ma molto bravi. Tra vincere e perdere passa poco. Questa è la Champions, e non c'è tempo per recuperare. Ora bisogna pensare al campionato, altrimenti il Napoli scappa via".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)