Breaking News
  • Calciomercato Napoli, non solo Jorginho: i gioielli da blindare
    © Getty Images

Calciomercato Napoli, non solo Jorginho: i gioielli da blindare

Da Koulibaly a Mertens, tanti calciatori nel mirino delle 'big' europee

CALCIOMERCATO NAPOLI JORGINHO ALLAN KOULIBALY RINNOVI / Primo posto in classifica e calcio spettacolo quasi ogni domenica. Il Napoli di Sarri sta proseguendo il suo cammino verso il sogno tricolore grazie al gioco propositivo e organizzato, ma anche per merito dei singoli che, rispettando gli equilibri di squadra, esaltano le loro qualità individuali. Sono molteplici, in effetti, i talenti che dall'arrivo del tecnico toscano hanno visto crescere le loro prestazioni nonché la valutazione di mercato cosacradosi ai massimi livelli nella stagione attuale. Così, per evitare che la prossima estate possano cadere in tentazione con l'arrivo di offerte altisonanti, il calciomercato Napoli potrebbe decidere di blidarli presto col rinnovo, come ha già fatto di recente con Insigne e Ghoulam. Calciomercato.it ha fatto il punto sui talenti azzurri che fanno gola all'estero.

Calciomercato Napoli, tempo di rinnovi

Tra i rinnovi del Napoli più vicini ci sono quelli di Allan e Chiriches. Il centrocampista, in scadenza nel 2019, dovrebbe presto prolungare fino al 2022 con relativo adeguamento dell'ingaggio (da circa 1,5 milioni a stagione a 2,5 milioni più bonus), mentre non è da escludere l'inserimento di una clausola rescissoria valida per l'estero.

Anche il difensore, attualmente alle prese con un infortunio muscolare, dovrebbe firmare fino al 2022. Intanto, da settimane si parla della possibilità di trattare nuovamente con Dries Mertens, fuoriclasse belga che, nonostante abbia rinnovato soltanto lo scorso maggio fino al 2020, potrebbe veder ritoccato l'ingaggio ma, soprattutto, la clausola rescissoria valida per l'estero (da circa 28 milioni di euro a circa 50). Tuttavia, tra i calciatori del Napoli più ambiti all'estero ci sono anche Kalidou Koulibaly e Jorginho, che vantano diverse estimatrici soprattutto in Premier League. Il primo firmò il rinnovo a settembre 2016, ma da quella data ha visto crescere nettamente le sue prestazioni diventando tra i migliori nel suo ruolo; De Laurentiis potrebbe quindi dedicere di blindarlo a fine stagione. Discorso simile per il regista italo-brasiliano, che va in scadenza nel 2020 e piace molto al Manchester United; ogni discorso, però, è rimandato a fine campionato, come ha di recente annunciato il suo agente. Infine, se per Albiol il rinnovo sembra lontano, restano da valutare le situazioni di Maggio e Reina, che a giugno vedono scadere l'attuale accordo, mentre un nuovo contratto potrebbe essere offerto anche ai centrocampisti Piotr Zielinski e Amadou Diawara, tra i migliori giovani presenti in rosa.
 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)