Breaking News
  • Calciomercato Milan, da Herrera a Demirbay: i nomi per il centrocampo
    © Getty Images

Calciomercato Milan, da Herrera a Demirbay: i nomi per il centrocampo

Tutte le idee per rafforzare la mediana nella prossima estate

CALCIOMERCATO MILAN HERRERA DEMIRBAY / Un occhio vigile soprattutto in Germania, ma l'attenzione resta alta pressoché ovunque. Sono tanti i nomi dei giocatori finiti nel mirino del Milan di recente e la maggior parte di loro occupa un ruolo ben preciso. In vista del prossimo calciomercato infatti le manovre rossonere verranno fatte molto probabilmente soprattutto a centrocampo. La mancanza di un vice-Kessie o comunque di alternative valide ai titolari si nota ed è nota già da tempo anche alla dirigenza. Ecco perché i nomi sul taccuino del direttore sportivo Mirabelli continuano ad aumentare. Gli ultimi, in ordine di tempo, sono quelli di Hector Herrera del Porto e Ander Herrera del Manchester United. Il messicano è una mezz'ala di corsa, il basco un mediano in grado di dettare i tempi alla manovra e di unire qualità e quantità. Caratteristiche diverse, come quelle che accumunano i vari giocatori visionati da Mirabelli in Germania.

C'è Meyer, in scadenza allo Schalke 04, in grado di occupare tutti i ruoli sulla linea mediana, ci sono Hazard e Zakaria del Borussia Mönchengladbach, il primo più offensivo, mentre il secondo è un mediano fisico dalle spiccati doti difensive. Il nome che forse più stuzzica è quello di Demirbay dell'Hoffenheim, da tempo nei radar del ds rossonero. Giocatore polivalente, dalle caratteristiche offensive e dalle ottime abilità tecniche.

Calciomercato Milan, da Jankto a Barak: si guarda in casa Udinese

Tanti sono i centrocampisti nel mirino del calciomercato Milan, ma la dirigenza non guarda solo all'estero. Il mirino rossonero è puntato soprattutto in casa Udinese. Sono tanti i nomi di proprietà del club friulano annotati sul taccuino di Mirabelli. Innanzitutto Jakub Jankto. Il ceco è un giocatore di tecnica e dinamismo e risulterebbe la perfetta alternativa a Kessie. Un suo innesto, viste proprio le caratteristiche tecniche del giocatore, potrebbe anche portare a studiare nuove alternative tattiche, con magari un centrocampo a quattro in linea. Non solo Jankto però. In casa bianconera piacciono anche Barak e Fofana, anche loro giocatori dinamici e muscolari. Il problema, oltre al prezzo, è la concorrenza. Tutte le big italiane hanno infatti messo gli occhi su di loro.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)