Breaking News
  • Fiorentina-Juventus, Pioli: "Regolamento chiaro, non è fuorigioco"
    © Getty Images

Fiorentina-Juventus, Pioli: "Regolamento chiaro, non è fuorigioco"

Il tecnico viola si scaglia contro Guida al termine del match

FIORENTINA JUVENTUS PIOLI / Un Pioli chiaramente polemico al termine di Fiorentina-Juventus, scagliatosi contro la decisione di Guida in occasione del rigore annullato. Ecco le sue parole ai microfoni di 'Premium Sport': "Ci hanno messo una vita per la decisione sul rigore, il che indica una situazione non chiara. E' impossibile comunque pensare che il doppio colpo di Alex Sandro sia involontario. Fosse stato uno... ma è lui a servire Benassi. Dopo quattro minuti poi, con una situazione così difficile, non vai a guardare l'azione al display. Sono andato a parlare con l'arbitro, ma serve a nulla.

Lui resta della sua decisione. Il regolamento però è chiaro, e quello non è fuorigioco. E' stata una gara equilibrata, e un episodio del genere, come la loro punizione, poteva segnare la sfida".

VAR - "E' qualcosa che può aiutare gli arbitri, ma credo che in una situazione difficile come questa, non netta, il direttore di gara debba andare a rivedere l'azione. E' questo che ho detto a Guida, ma per lui la scelta era giusta".

SPORTIELLO - "La barriera è messa male, e poi c'erano anche pochi uomini. Si poteva difendere meglio e abbiamo concesso troppo spazio".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)