Breaking News
  • Calciomercato Juventus, ritorna la tentazione Isco: che asta!
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, ritorna la tentazione Isco: che asta!

Il centrocampista è destinato a lasciare il Real Madrid a fine stagione

CALCIOMERCATO JUVENTUS ISCO / La 'bomba' di calciomercato del giorno arriva dalla Spagna ma il botto si è sentito fino a qua in Italia: il Real Madrid è pronto a cedere Isco a fine stagione, su input dell'allenatore Zinedine Zidane (il cui futuro sulla panchina dei 'Blancos', va detto, non è poi così saldo in vista della prossima stagione). Mentre tutti gli indizi sul possibile sostituto di Isco a Madrid sembrano condurre ad Eden Hazard del Chelsea, resta da capire quale potrebbe essere la destinazione del centrocampista ex Malaga, che solo a settembre aveva rinnovato il suo contratto fino al 2022 col Real, con tanto di clausola rescissoria 'monstre' da 700 milioni di euro!

Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma Isco

L'eco della possibile cessione di Isco in casa Real Madrid, dicevamo, è arrivato fino in Italia, dove la Juventus è stata accostata al giocatore a più riprese in passato.

Ad oggi, in Serie A, per motivi economici (considerato il 'ridimensionamento' della potenza economica delle proprietà cinesi di Inter e Milan), il colpo Isco appare del resto un'ipotesi (in ogni caso, difficilmente) realizzabile solo per il calciomercato Juventus.

Il possibile approdo di Isco a Torino, però, è legato ad una serie di condizioni, tra cui la conferma di Massimiliano Allegri e la conseguente scelta del modulo per il prossimo anno, le eventuali cessioni bianconere in estate per ricavare il 'bottino' necessario (da Paulo Dybala, nel mirino - tra le altre - proprio del Real Madrid, in giù) e la folta concorrenza sul mercato internazionale. La Juve, infatti, non è l'unica società che assiste da spettatrice interessata alle cronache sulla possibile rottura tra Isco e Real Madrid. Il centrocampista classe 1992 è nel mirino anche di diverse altre big internazionali, tra cui spiccano il Manchester City di Pep Guardiola (già in passato molto vicino all'acquisto del giocatore e nuovamente in prima fila ora nella corsa al giocatore), il Liverpool, l'Arsenal ed il Bayern Monaco.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)