Breaking News
  • Roma-Benevento, i cambi forzati di Di Francesco
    © Getty Images

Roma-Benevento, i cambi forzati di Di Francesco

Modificato il modulo e formazione spregiudicata contro l'ultima della serie A

SERIE A ROMA BENEVENTO DI FRANCESCO / Nella serata di domenica la Roma affronterà il Benevento, andando a caccia di punti in casa per proseguire l'assalto a Inter e Lazio per un posto in Champions League. Di Francesco dovrà però far fronte a non pochi problemi di formazione, con un centrocampo ricco di assenti. Nainggolan dovrà saltare la prossima sfida perché ammonito (era diffidato) nell'ultimo turno di campionato. Assente anche Pellegrini, dato il rosso diretto ricevuto, mentre Gonalons è fuori per infortunio.

Le speranze del tecnico sono tutte sul capitano De Rossi, che però continua ad allenarsi a parte. Conoscendo l'indole del giocatore, tutto lascia pensare che possa sacrificarsi per la causa, ma non sarà comunque al 100% e di certo non potrà reggere il peso dei 90 minuti. 

Il tecnico giallorosso si ritroverà probabilmente a dover modificare il proprio modulo di gioco, anche con un De Rossi arruolabile. Mediana a due, con il capitano e Strootman, per una squadra volta all'attacco in un 4-2-3-1. Una formazione maggiormente spregiudicata, favorita in tal senso dall'arrivo all'Olimpico dell'ultima in classifica.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)