Breaking News
  • Calciomercato Milan, ecco Strinic: cosa cambia sugli esterni
    © Getty Images

Calciomercato Milan, ecco Strinic: cosa cambia sugli esterni

Antonelli partirà quasi certamente. A rischio anche la posizione di Abate

CALCIOMERCATO MILAN STRINIC CALABRIA TERZINI / Il calciomercato Milan riparte con il colpo Ivan Strinic. Il terzino mancino, attualmente in forza alla Sampdoria, sarà il primo acquisto di giugno della società rossonera. L'ex Napoli, che aveva firmato con i blucerchiati un contratto fino al 30 giugno 2018, arriverà a parametro zero non facendo valere dunque l'opzione di rinnovo fino al 2020 con il club blucerchiato. Il calciatore classe 1987 quasi certamente farà la riserva di Ricardo Rodriguez. L'ex Wolfsburg nonostante una stagione complicata verrà confermato e conserverà il posto sulla sinistra. A far spazio a Strinic sarà così Antonelli. Il calciatore scuola Milan ha giocato davvero pochissimo e solo contro la Lazio è sceso in campo dal primo minuto in un match importante. Contro l'Udinese - anche a causa di alcuni problemi fisici - è partito nuovamente dalla panchina.

I rossoneri viste le poche garanzie fornite da Antonelli hanno così deciso di puntare sul calciatore croato.

 

Milan, da Conti a Rodriguez: ecco i 4 esterni per la stagione 2018/2019

 

L'arrivo, ormai certo, di Strinic sembra chiudere il calciomercato in entrata sugli esterni del Milan. Ludwig Augustinsson che era finito nel mirino del club difficilmente sbarcherà varcherà i cancelli di Milanello. La doppia coppia di terzini è praticamente pronta: sulla sinistra Ricardo Rodriguez e Strinic si contenteranno una maglia con lo svizzero che parte in pole. Sulla destra, invece, saranno i giovani Conti e Calabria a giocarsi la titolarità. A fare le valigie saranno così Abate e Antonelli. Il terzino mancino ex Genoa piace alla Fiorentina. L'ex Torino, invece, potrebbe decidere di intraprendere una nuova avventura, magari all'estero.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)