Breaking News
  • Udinese-Milan: Cutrone scalpita, ma Kalinic è favorito
    © Getty Images

Udinese-Milan: Cutrone scalpita, ma Kalinic è favorito

Dovrebbe essere il croato la scelta di Gattuso contro l'Udinese

MILAN UDINESE CUTRONE KALINIC / Decisivo, con un prezioso aiuto di mano, contro la Lazio in campionato, quasi decisivo in Coppa Italia, sempre con i biancocelesti, se non fosse stato per Strakosha. Patrick Cutrone scalpita ed appare in un grande periodo di forma. Il giovane attaccante cresciuto nel vivaio dovrebbe però partire dalla panchina contro l'Udinese. Nella gara di domenica in Friuli, Gattuso potrebbe preferirgli, per l'ennesima volta, Kalinic, con l'altro acquisto del calciomercato estivo, André Silva, ancora defilato in graduatoria, nonostante le parole spese dal tecnico calabrese in passato sul portoghese. Sarà dunque il croato, quindi, a partire dall'inizio, vincendo i ballottaggi con gli altri due centravanti. Out contro la Lazio per un problema fisico, l'ex Fiorentina ha saputo convincere Gattuso soprattutto nella sfida contro il Cagliari: una prova dove sottoporta si è mostrato un po' impreciso, ma ha saputo disimpegnarsi bene, fornendo un assist a Kessie e, prima ancora, procurandosi il rigore del momentaneo pareggio, trasformato proprio dall'ivoriano. Cutrone però è pronto.

Gattuso lo ha provato nell'ultimo allenamento insieme al resto della formazione titolare: il tecnico calabrese sa di potersi giocare questa carta a gara in corso.

Udinese-Milan, in difesa Calabria a sinistra

Una novità in casa Milan nella sfida contro l'Udinese dell'ex rossonero Oddo, potrebbe essere rappresentata dalla retroguardia. Confermata la coppia centrale Bonucci-Romagnoli, come terzino sinistro potrebbe agire Calabria, con Abate impiegato a destra. Rodriguez infatti è ancora alle prese con i postumi della colica subita alla vigilia della sfida di Coppa Italia, mentre a destra Conti sta iniziando gradualmente ad allenarsi con i compagni. Se Abate non dovesse farcela è pronto Antonelli, con Calabria dirottato a destra. A centrocampo invece Bonaventura, impiegato in Coppa Italia come ala sinistra, tornaerà sulla linea mediana a fianco dei confermatissimi Biglia e Kessie. Davanti all'ex atalantino giocherà Calhanoglu. Il turco, nonostante il gol clamorosamente sbagliato nella partita di mercoledì, è uno degli uomini più in forma della rosa rossonera e Gattuso ha capito che, al momento, non può fare proprio a meno di lui.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)