Breaking News
  • Mercato Juve, da Can a Pellegrini: scatta l'operazione centrocampo
    © Getty Images

Mercato Juve, da Can a Pellegrini: scatta l'operazione centrocampo

Potrebbero esserci tante novità la prossima estate nel reparto mediano dei bianconeri

JUVE CALCIOMERCATO CENTROCAMPO PELLEGRINI - Quello di Emre Can potrebbe essere solo il primo tassello di un restyling più profondo a metà campo della Juventus nel calciomercato della prossima estate. I bianconeri puntano a chiudere il prima possibile la trattativa per il nazionale tedesco, ma intanto lavorano su altre piste per dare una rinfrescata alla mediana di Allegri. Per il calciomercato Juventus sarebbe stata pianificata una profonda ristrutturazione nel ruolo a giugno con i soli Pjanic, Matuidi e il baby Bentancur che al momento sembrano praticamente certi della riconferma. Nuove leve e di prospettiva per svecchiare un reparto un po' avanti con gli anni e che anche in futuro potrebbe presentarsi stabilmente con tre interpreti nello scacchiere titolare, visto il cambio di rotta deciso da Allegri puntando sul 4-3-3. Da Emre Can a Pellegrini, passando per Barella e Praet: la Juventus si rifà il look a centrocampo in vista del calciomercato estivo.

Calciomercato Juventus, stretta finale per Emre Can

Sono giorni cruciali per l'ingaggio da parte della Juve di Emre Can, che non rinnoverà il contratto in scadenza con il Liverpool. Marotta e Paratici puntano a chiudere in fretta per il classe '94 per evitare rischi e soprattutto un nuovo rilancio del Manchester City di Guardiola. Per Can sarebbe pronto un contratto quinquennale da oltre 5 milioni di euro, con lo stesso giocatore che avrebbe dato il via libera al matrimonio con la 'Vecchia Signora'. Da escludere un arrivo già a gennaio del centrocampista sotto la Mole, viste le resistenze di Klopp che non vuole privarsi di un elemento così prezioso a stagione in corso. Uno sbarco a Vinovo solo rinviato per l'ex Bayern Leverkusen, che fu a lungo inseguito la scorsa estate dalla Juventus prima del muro eretto dal Liverpool e dal suo allenatore.

Calciomercato Juventus: si accelera per Praet, tentazione Pellegrini

Ma non c'è solo Emre Can nei pensieri dei campioni d'Italia.

Sarebbero infatti in ascesa le quotazioni di Lorenzo Pellegrini, gioiello della Roma e da tempi non sospetti nelle grazie della dirigenza della Continassa e di Allegri.L'ex Sassuolo sarebbe la mezzala ideale per le alchimie del mister toscano e rappresenterebbe un tassello importante per dare continuità all'ossatura italiana della rosa. In questo senso pure Barella e Cristante sono tenuti sotto stretta osservazione dagli uomini mercato bianconeri, con i pezzi pregiati rispettivamente di Cagliari e Atalanta che hanno attirato però l'interesse delle altre big di Serie A. Le attenzioni della Juventus negli ultimi tempi si sono concentrate anche su Dennis Praet, la cui trattativa con la Sampdoria per il trasferimento del talento belga a Torino al termine della stagione in corso sarebbe ben avviata.

Calciomercato Juventus, da Khedira a Machisio: addio a giugno?

I movimenti in entrata produrranno di conseguenza delle operazioni in uscita per la compagine vice-campione d'Europa. Si deciderà nei prossimi mesi la permanenza o meno a Torino di Khedira, attratto dalle offerte pervenutegli dagli 'States' e dalla Major League Soccer. Il 30enne ex Real Madrid non ha però chiuso ad una prosecuzione del rapporto con la Juve, lasciando le porte aperte ad un possibile rinnovo del contratto in scadenza nel 2019. Più facile che a giugno a cambiare maglia sia Sturaro - cercato sia in Italia che all'estero - con Allegri che ha bloccato una sua cessione a gennaio visto il nuovo stop accusato da Marchisio. Infine, i rumors in merito ad un eventuale addio ai colori bianconeri riguarderebbero anche il 'Principino', che dopo il grave infortunio ai legamenti del ginocchio dell'aprile 2016 non ha ancora ritrovato lo smalto di un tempo. Marchisio fatica a ritrovare un ruolo di primo piano nello scacchiere di Allegri e, se la situazione dovesse proseguire su questi binari, non sarebbe da escludere un doloroso divorzio dopo una vita calcistica vissuta praticamente solo con la casacca della Juventus.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)