Breaking News
  • Calciomercato Napoli: Tonelli ai saluti, Maksimovic ha ancora speranza
    © Getty Images

Calciomercato Napoli: Tonelli ai saluti, Maksimovic ha ancora speranza

Il serbo ex Torino può ancora sognare un futuro azzurro. Tutto dipenderà da Koulibaly

CALCIOMERCATO MAKSIMOVIC TONELLI SARRI / 35 milioni in due, bonus esclusi. Questo il computo totale dell’investimento fatto dal Napoli per Lorenzo Tonelli e Nikola Maksimovic. Per anni gli azzurri non erano riusciti a portare a casa un centrale difensivo che desse le giuste garanzie, dal calciomercato al campo, poi tutto d’un colpo erano arrivati in rapida successione nelle stagioni Albiol, Koulibaly e, appunto, Tonelli e Maksimovic. L’ex Empoli si era messo in mostra bene, cercava la nazionale e Napoli poteva essere l’occasione giusta con quel Sarri che proprio in Toscana l’aveva plasmato per bene. L’azzurro, però, è un disastro: solo tre presenze l’anno scorso (tutte di fila e con anche due gol segnati ndr), poi il dimenticatoio. Poco meglio ha fatto Maksimovic, che alle 12 presenze della scorsa stagione ci aggiunge le 4 raccolte fin qui.

Un po’ misero come bottino per uno che arrivava da Torino per una cifra importante e per assicurare il futuro del Napoli.

Calciomercato, il Napoli “pesa” Maksimovic: carta di scambio o futuro azzurro?

Un futuro che per entrambi non è più così certo. Scontata, infatti, sembra essere la partenza di Tonelli: il centrale italiano cerca solo una nuova destinazione per cambiare aria e salutare la parentesi azzurra non così fortunata. I tempi di Empoli sembrano essere lontani, così come l’interesse dei grandi club italiani, ma una giusta occasione di mercato può ancora arrivare. Il Napoli dovrà accontentarsi delle offerte che arriveranno (per lui si sono mosse nelle ultime settimane Crotone e Spal, con il Sassuolo che guarda da lontano), ma la carta più importante può essere proprio Maksimovic: il serbo, nonostante un rendimento altalenante con Sarri, ha ancora discreto mercato e può essere utile in eventuali scambi che porterebbero al Napoli qualche ritorno importante. Gli azzurri potrebbero utilizzarlo tra gennaio e la prossima estate, ma aspetteranno Koulibaly: se il franco-senegalese dovesse andar via, allora il serbo resterà azzurro per provare a colmarne il vuoto.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)