Breaking News
  • Calciomercato Juventus, da Caldara a Kean: il punto sui giovani
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, da Caldara a Kean: il punto sui giovani

La società torinese ha tanti giovani in giro per l'Italia in prestito

CALCIOMERCATO JUVENTUS GIOVANI / Il calciomercato invernale sta pian piano entrando nel vivo, ma la Juventus è stata protagonista fino a questo momento solamente della cessione in prestito allo Schalke 04 di Marko Pjaca. I bianconeri monitorano però con attenzione la situazione relativa ai tanti giovani mandati in giro per l'Italia a fare le ossa in vista di un ipotetico rientro alla base. Partendo da Riccardo Orsolini, grande prospetto del calcio italiano che in questa prima parte di stagione ha trovato pochissimo spazio (solo 9 presenze tra campionato e coppe). L'Under 21, proprio in queste ore, sarebbe vicino a lasciare i nerazzurri e a trasferirsi al Crotone: difficile però un suo rientro a Torino già la prossima estate.

Chi vestirà con sicurezza il bianconero da giugno saranno Mattia Caldara e Leonardo Spinazzola: il centrale classe '94 e l'esterno del '93 stano vivendo un'altra grande stagione all'Atalanta e sono ormai pronti al grande salto. 

Calciomercato Juventus, da Cerri a Kean passando per Audero: il futuro dei bianconeri

Sta disputando invece una grande annata Alberto Cerri. L'attaccante classe 1996 ha siglato 8 gol e 9 assist, tra Serie B e Coppa Italia, con la maglia del Perugia e sarebbe finito ora nel mirino del Cagliari. Per lasciarlo partire, la Juventus avrebbe chiesto ai rossoblu il cartellino del giovane Han Kwang-Son. Nel campionato cadetto anche Emil Audero sta giocando una stagione incredibile tra i pali del Venezia: prestazioni di tutto rispetto che potrebbero convincere i bianconeri a dargli una chanche il prossimo anno come secondo alle spalle di Szczesny. Il millennials Moise Kean, con la maglia dell'Hellas Verona, ha giocato fino a questo momento 15 partite in Serie A siglando 2 reti e potrebbe ancora aver bisogno di un'altra stagione in prestito per maturare e meritarsi la maglia della Juventus. Buona annata anche per Federico Mattiello che, scrollatosi di dosso i tanti infortuni, con la maglia della SPAL sta mettendo in mostra tutte le sue qualità: i bianconeri rivoluzioneranno le fasce difensive in estate e un suo rientro potrebbe far comodo alla squadra. 

Emanuele Catone

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)