Breaking News
  • Calciomercato Juventus, Emre Can a zero: il colpo low-cost è a termine
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, Emre Can a zero: il colpo low-cost è a termine

Da Dani Alves a Toni e Coman: gli acquisti senza esborsi hanno vita breve in bianconero, quasi sempre

CALCIOMERCATO JUVENTUS EMRE CAN / Nel calciomercato Juventus è ormai dato per scontato l'arrivo a giugno diEmre Can: il centrocampista tedesco arriverà dal Liverpool a parametro zero nel calciomercato estivo, rinverdendo una tradizione molto in voga dalle parti di Vinovo negli ultimi anni. Da Pogba a Khedira, da Dani Alves a Coman, i dirigenti juventini si sono spesso rifugiati nell'acquisto di calciatori a scadenza di contratto per piazzare i loro colpi di calciomercato. Spesso grandi affari sul campo e per le casse della società di corso Galileo Ferraris ma altrettanto spesso anche colpi a termine. Già perché non sono pochi gli arrivi a parametro zero che dalle parti di Torino hanno fatto soltanto una fugace apparizione. Una stagione appena, magari anche da protagonista, poi l'addio. Hanno fatto così, andando indietro nel tempo Dani Alves e Neto, mentre le eccezioni sono state Pirlo e Khedira ma non solo. 

Calciomercato Juventus, la carica dei parametri zero: affari a tempo determinato

Partiamo proprio da queste, dagli acquisti a parametro zero che sono riusciti a resistere per più di un anno nella Juventus.

Oltre a Pirlo durato ben quattro anni in bianconero, c'è Fernando Llorente, arrivato nel 2013 dopo la fine del suo contratto con l'Athletic Bilbao: nel 2015 l'addio, sempre a parametro zero. Khedira, invece, è alla sua terza stagione dopo essere arrivato nel 2015 dal Real Madrid.  Capitolo a parte merita Pogba, un vero affare per Marotta: arrivato nel 2012, svincolatosi dal Manchester United, è tornato dopo quattro anni in bianconero a vestire la maglia dei 'Red Devils', pagato però oltre cento milioni di euro. 

Fin qui quelli che sono 'durati', perché i parametri zero alla Juventus spesso, come detto, hanno vita breve. Chiedere a Dani Alves per conferma: un anno, dopo l'addio al Barcellona, e poi è arrivato il momento dei saluti: a parametro zero ovviamente. Stessa sorte toccata in passato al difensore brasiliano Lucio (arrivato dall'Inter) e a Toni: fugaci apparizioni prima dell'addio. Da annoverare tra gli affari economicamente importanti Coman: il giovane francese arrivò dal Psg a zero nel 2015, ma visse a Torino appena un anno, il tempo per quindici apparizioni. Ad agosto 2016 il trasferimento al Bayern Monaco che per lui ha sborsato 28 milioni di euro. Ora è il turno di Emre Can alla Juventus: sarà amore o passione passeggera? 

Calciomercato.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)