Breaking News
  • Milan, il grazie di Gattuso: "Mi avete emozionato"
    © Getty Images

Milan, il grazie di Gattuso: "Mi avete emozionato"

Il tecnico rossonero dopo gli auguri ricevuti per i suoi 40 anni

MILAN GATTUSO / Il grazie di Gattuso: dopo i tanti messaggi di auguri ricevuti ieri per il suo 40esimo compleanno, il tecnico del Milan ha risposto a tutti con una lettera pubblicata sul sito del club rossoneo. 

"Cari amici - si legge - con i vostri auguri mi avete emozionato. Sono stato sommerso da messaggi da parte di voi tifosi. Grazie, perché eravate lì quando facevo il calciatore e vi ho ritrovato tutti anche da allenatore. Grazie ai miei familiari, agli amici di sempre e a tutti quelli che si sono ricordati di me. Grazie per il bellissimo video che mi hanno fatto i compagni di squadra. Sheva? Hai ragione urlo come un pazzo, ma lo sai... non sono normale. Paolo, io calmo non ci sto neppure quando dormo e tu lo sai. Ricardo, ma stai sempre in vacanza? Dai datti una svegliata! Dopo... che dire...

Pirlooo, Ambrooo, la festa ve la faccio io quando venite in Pescheria, non vi preoccupate. Kala, sei invecchiato anche te, però ricordo ancora a Malta quando per un anno intero mi hai massacrato... ogni giorno dicevi che era il mio compleanno, però sai il bene che ti voglio... sei un fratello come tutti gli altri.
Broccolo, sei invecchiato pure te eh eh, però grandissimi ricordi. Marcos scherza... grande Cafu, grande capitano, anche te sempre a scherzare, hai ragione quando dici che dimostro 50 anni, me ne sono accorto anche io. Però grazie veramente ragazzi, con grande affetto. Vi voglio bene. Per ultimo, che dire. Ho letto la lettera di Carlo. In quel Milan non c'era solo un'anima, ma tante anime pronte a superare i propri limiti. Con te siamo usciti da Istanbul e per te siamo arrivati ad Atene. Questo rimarrà per me un compleanno indimenticabile".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)