Breaking News
  • Calciomercato Torino, Okaka: "Mazzarri leale, voglio giocare"
© Getty Images

Calciomercato Torino, Okaka: "Mazzarri leale, voglio giocare"

L'attaccante ha parlato del difficile momento con il Watford

CALCIOMERCATO TORINO WATFORD OKAKA / Alle prese con un impiegio esiguo con la maglia del Watford, Stefano Okaka cerca risposte sul suo futuro. L'attaccante ha rilasciato alcune dichiarazioni sui motivi delle tante esclusioni: "Anche io me lo sono chiesto diverse volte. Segno, gioco bene, mi inseriscono nella formazione della settimana e finisco fuori squadra. Mi sono sempre allenato in modo serio, ho rispettato le regole - le sue parole alla 'Gazzetta dello Sport' - Soluzione? Giocare. Ho 28 anni, sono nel cuore della carriera e non posso trascorrere altro tempo in questo limbo. Credevo di averle viste tutte, ma una vicenda come questa mi mancava. Io chiedo di poter svolgere il mio lavoro, di tornare alla normalità.

Ho parlato con Gino Pozzo e mi auguro che si possa risolvere tutto in piena armonia".

Okaka è un nome in orbita Torino: "E' una grande squadra, con una storia leggendaria che rende questo club particolare. Mi hanno detto che la maglia del Torino trasmette sensazioni uniche - prosegue l'attaccante - Con Mazzarri mi sono sempre trovato bene perché è leale. Ti dice le cose in faccia e io apprezzo le persone come lui. Sull’allenatore penso ci sia davvero poco da discutere. Anche in Inghilterra ha dimostrato di essere bravo". Urbano Cairo, presidente del Torino, stamane ha parlato dell'eventuale affare per portare Okaka in maglia granata: "Non è una trattativa avviata, da prima punta abbiamo Belotti, come alternativa Niang. Quando hai già un titolare e una alternativa, non vedo perché prendere un giocatore importante come Okaka. Voglio parlarne bene con Petrachi e con il mister, che sarà coivolto nella campagna acquisti".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)