Breaking News
  • Calciomercato Juventus, non solo Pjaca: ecco la lista dei partenti
    © Getty Images

Calciomercato Juventus, non solo Pjaca: ecco la lista dei partenti

Diversi i calciatori bianconeri che potrebbero andare via nella finestra di mercato invernale

CALCIOMERCATO JUVENTUS PARTENTI PJACA / Si è aperta ufficialmente oggi la finestra di calciomercato invernale. Il primo colpo della Juventus sarà in uscita. I bianconeri hanno definito la cessione in prestito allo Schalke 04 di Marko Pjaca. Il giovane croato ha recuperato dal grave infortunio al ginocchio e, dopo alcune apparizioni con la Primavera, è ora pronto per giocare con continuità. Il club di Gelsenkirchen verserà alla società torinese circa un milione e mezzo, pagando anche l'ingaggio di Pjaca fino a giugno.

Le operazioni in uscita della Juventus, però, potrebbero non fermarsi al solo ex Dinamo Zagabria ma potrebbero coinvolgere anche altri elementi della rosa bianconera. 

Calciomercato Juventus, da Lichtsteiner a Sturaro: la lista dei partenti nel mese di gennaio 

In casa Juventus ci sono diversi elementi che andranno in scadenza il prossimo giugno, quindi i bianconeri potrebbero cederli adesso per non perderli poi a zero. In primis c'è Stephan Lichtsteiner; lo svizzero, dopo essere stato ad un passo dall'addio in estate, saluterà sicuramente tra sei mesi ma potrebbe decidere di partire già adesso. Per il terzino ex Lazio sono varie le squadre interessate, in particolar modo in Ligue 1 e in Bundesliga. In scadenza c'è anche Kwadwo Asamoah, il ghanese ha ritrovato spazio in questa stagione con la maglia della Juventus dimostrando di poter dare ancora qualcosa al calcio. Sull'ex Udinese ci sono da tempo sirene turche, su tutti il Galatasaray. Nella lista dei partenti c'è anche Stefano Sturaro. L'ex Genoa è un pupillo di Allegri grazie alla sua duttilità tattica, ma reclama di giocare e tantissime squadre sarebbero pronte ad offrirgli un posto da titolare: Atalanta e lo stesso Genoa in Italia, il Valencia e il Marsiglia all'estero. Inverno di valutazioni quindi in casa Juventus, per un mercato di riparazione che si prospetta essere un mercato di cessioni. 

Emanuele Catone

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)