Breaking News
  • Napoli, da Rui a Ounas: sprint sul mercato dopo il ko in Coppa Italia
© Getty Images

Napoli, da Rui a Ounas: sprint sul mercato dopo il ko in Coppa Italia

Tutte le mosse del club partenopeo dopo l'eliminazione contro l'Atalanta

CALCIOMERCATO NAPOLI / Alla vigilia dell'apertura del calciomercato invernale (si parte oggi!), nella serata di ieri il Napoli è stato sorprendentemente eliminato ai quarti di finale di Coppa Italia dall'Atalanta (risultato finale 1-2 allo Stadio 'San Paolo'). La partita persa contro la formazione di Gasperini ha evidenziato alcuni limiti nella rosa a disposizione di Maurizio Sarri, che per l'occasione ha fatto ricordo ad un ampio turnover. Chi sta faticando a trovare spazio con continuità in questo avvio di stagione, anche ieri non è riuscito ad imporsi in maglia azzurra. Quali conseguenze avrà la sconfitta di ieri sul calciomercato Napoli?

Calciomercato Napoli, si compra dopo il ko con l'Atalanta

Nelle pagelle di Napoli-Atalanta firmate Calciomercato.it, uno dei voti più bassi in casa Napoli è quello di Mario Rui: il terzino ex Roma si è guadagnato un posto da titolare sulla fascia sinistra dopo l'infortunio al ginocchio subito da Ghoulam, ma ieri ha 'rimediato' un 4,5 in pagella. Nel suo giudizio si legge: "Scivola nel cuore dell'area nell'azione che porta al gol dell'Atalanta, per poi rialzarsi e far peggio, servendo l'assist vincente per Castagne".

Il Napoli, in questo mercato invernale, cerca un rinforzo sulla fascia: l'obiettivo è un terzino capace di giocare sia a destra che a sinistra, con Sime Vrsaljko (bloccato, però, fino ad ora, dall'Atletico Madrid) e Matteo Darmian principali nomi 'caldi', senza dimenticare Aleix Vidal del Barcellona già sondato dal Napoli nelle scorse settimane. Grimaldo, invece, è un'opzione per la fascia sinistra più percorribile a giugno.

In attacco, ieri Sarri ha dato spazio dal 1' a Ounas, rinunciando a Insigne e Mertens: l'attaccante ex Bordeaux ha mostrato alti e bassi, deludendo per continuità di rendimento. Ecco il giudizio sulla sua prestazione: "Si mette bene in mostra nel primo tempo. Accelerazioni, assist e acrobazie, ma non c'è continuità di rendimento nella ripresa. Voto 5,5". In attacco, il Napoli è molto attivo sul mercato: già acquistato come centravanti Roberto Inglese, il cui arrivo (Chievo permettendo) diventerà realtà a gennaio, sulla fascia il club partenopeo ha invece 'bloccato' Ciciretti e Younes per giugno. Il Napoli proverà ad anticipare (almeno) uno dei due arrivi, mentre in caso di fumata 'nera' restano valide le opzioni alternative per gennaio Politano, Deulofeu e Verde. Più complicato appare arrivare a Simone Verdi, nome 'caldo' per l'estate.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)