Breaking News
  • Verona-Juventus, Benatia: "Nuovo Bonucci? Non sono nessuno"
© Getty Images

Verona-Juventus, Benatia: "Nuovo Bonucci? Non sono nessuno"

Il difensore marocchino nel post gara

VERONA JUVENTUS BENATIA / Nella Juventus che continua il testa a testa con il Napoli, Mehdi Benatia è diventata la certezza della retroguardia di Allegri. Il difensore marocchino ha parlato a 'Premium Sport' dopo il successo di Verona: "Dopo il vantaggio abbiamo abbassato l'intensità e non possiamo permettercelo. Sono contento per Dybala: ha qualità superiori alla media, in certi periodi è stato decisivo ed ha 23 anni.

Per noi è fondamentale, senza di lui sarebbe molto difficile vincere campionato e Champions".

Sul periodo personale, il calciatore ha affermato: "Ho bisogno di continuità e lo scorso anno mi è mancata. Ora ho fiducia e cerco di fare quello che posso. Il miglioramento della difesa dipende anche dall'atteggiamento: se abbassiamo l'intensità possiamo rischiare e questo non mi piace. Bonucci? Ho già detto quello che penso. E' il migliore d'Europa e giocare con questi campioni è più facile. Non sono il nuovo Bonucci, non sono nessuno: il mio obiettivo è aiutare la squadra a vincere". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)