Breaking News
  • Palermo, Nestorovski-Torino: tutto deciso! Le ultime di CM.IT
Esclusivo
© Getty Images

Palermo, Nestorovski-Torino: tutto deciso! Le ultime di CM.IT

Chiara la volontà dei rosanero di blindare, almeno fino a giugno, il bomber macedone

PALERMO NESTOROVSKI CALCIOMERCATO - Il tris del Palermo alla Salernitana vale il platonico titolo di campione d'inverno del campionato cadetto per la formazione di Tedino. Un'altra nota lieta della serata del 'Barbera' è stato il rientro dal 1' di Ilija Nestorovski, che aveva saltato per infortunio gli ultimi quattro match dei rosanero prima del ritorno in campo contro i campani. Partita con pochi squilli quella del bomber macedone, nella notte in cui ad incantare è stato soprattutto il connazionale Traijkovski. Nonostante ciò, Nestorovski rimane un elemento essenziale per lo scacchiere di Tedino: il numero 30 è il calciatore più decisivo della Serie B visto che i suoi 10 gol hanno portato ben 13 punti ai siciliani.

Calciomercato, riecco il Torino: il Palermo blinda Nestorovski

Numeri importanti, per un attaccante appetito già l'ultima estate da diversi club all'estero e in Italia. Di recente si era parlato di un possibile ritorno di fiamma del Torino per Nestorovski, già nel mirino dei granata lo scorso agosto come possibile vice-Belotti. Il 27enne centravanti però - come raccolto da Calciomercato.it - rimane incedibile per la società di Zamparini, con il patron di Viale del Fante che si priverebbe nella finestra di gennaio del suo capitano solo a fronte di un'offerta 'fuori mercato' non inferiore ai 12-13 milioni di euro.

Lo stesso Nestorovski, poi, non ha mai nascosto il desiderio di continuare ad indossare la maglia rosanero per riportare il Palermo in Serie A. La situazione potrebbe mutare invece al termine della stagione, con la decisione del Tribunale sull'istanza di fallimento e l'eventuale cambio di proprietà che influiranno inevitabilmente sul futuro dell'ex Inter Zapresic, legato ai siciliani fino al 2021 dopo il rinnovo dello scorso novembre.

Calciomercato Palermo: sale Monachello, scende Di Carmine

Sempre nel settore offensivo, crescono le possibilità di una permanenza a Palermo anche di Gaetano Monachello. La rete che ha chiuso i conti contro la Salernitana - la prima in rosanero - può coincidere con il punto di svolta per l'attaccante agrigentino, arrivato con la formula del prestito in estate e a più riprese fermato dagli infortuni in questo 2017. Il classe '94 di proprietà dell'Atalanta è stimato da Tedino e dalla dirigenza palermitana e, trovando continuità di rendimento e minutaggio, potrebbe rappresentare a tutti gli effetti un vero e proprio 'colpo' di mercato nel reparto d'attacco per l'allenatore trevigiano. In questo senso e vista anche la delicata situazione finanziaria del club di Zamparini, diminuiscono le possibilità di un ipotetico arrivo in Sicilia nella sessione invernale di Samuel Di Carmine, con l'offerta del Palermo sempre lontana dalle richieste del Perugia. La punta degli umbri, tra l'altro, ha ammesso la volontà di non cambiare maglia nelle prossime settimane al termine del match contro l'Empoli, in cui ha realizzato una doppietta.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)