Breaking News
  • Calciomercato Napoli, Allan show e un rinnovo all'orizzonte
    © Getty Images

Calciomercato Napoli, Allan show e un rinnovo all'orizzonte

Il brasiliano è un perno per Sarri: il club vuole blindarlo fino al 2022

NAPOLI SARRI ALLAN CONTRATTO / Una gara in panchina mai. Perché, fossero anche solo dieci minuti, Sarri non può mai fare a meno di Allan. Il brasiliano è uno dei perni della mediana azzurra, arrivato in punta di piedi nella finestra di calciomercato estivo di tre anni fa ed oggi beniamino dei tifosi che non vogliono mai rinunciare alle sue prestazioni. Già 27 le gare in stagione, praticamente tutte; e 3 gol già siglati, tutti in campionato contro Benevento, Sassuolo e, lo scorso sabato, Sampdoria. Contro i blucerchiati l'ex Udinese ha fatto di tutto, risultando protagonista in tutte e tre le marcature azzurre, dando una mano in difesa ai compagni e facendo ripartire l'azione. Incredibile il numero dei minuti macinati così come delle azioni in cui ha saputo fare la differenza.

Anche nel primo anno di Napoli i suoi gol furono 3, ma stavolta ha davanti ancora un bel po' di mesi per superare il proprio record personale.

Napoli, Allan imprescindibile: pronto il rinnovo fino al 2022

All'orizzonte, poi, anche un ormai probabilissimo rinnovo di contratto. Il Napoli non vuole lasciarselo scappare, ecco perché sta pensando a come adeguare cifre e tempi del precedente accordo. La scadenza, oggi fissata al 2019, potrebbe essere allungata fino al 2022, così come adeguato potrebbe essere il suo ingaggio. Ad oggi Allan guadagna poco meno di un milione e mezzo di euro, cifra che potrebbe impennarsi fino ai 2,5 milioni annui più una serie di bonus che sarebbero ricompresi. Non è da escludere l'inserimento di una di quelle clausole rescissorie ormai tanto famose: anche qui, però, la società seguirebbe le orme degli ultimi rinnovi di Mertens e Ghoulam prevedendo una clausola solo per l'estero. Il prossimo 8 gennaio il brasiliano compirà 27 anni e vorrà festeggiare il suo compleanno nel modo migliore: con il Napoli primo in classifica ed un rinnovo pronto a renderlo ancor più protagonista azzurro.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)