Breaking News
  • Chievo-Bologna, Donadoni: "Non sono soddisfatto da Verdi"
© Getty Images

Chievo-Bologna, Donadoni: "Non sono soddisfatto da Verdi"

Il tecnico ha parlato al termine del match del 'Bentegodi'

 

CHIEVO BOLOGNA DONADONI / Torna al successo il Bologna di Roberto Donadoni. Il tecnico dei rossoblu ha commentato il 3 a 2 inflitto al Chievo al 'Bentegodi': "Sono partite che devi saper chiudere quando ti capitano le occasioni importanti - ammette ai microfoni di 'Sky Sport' - Se non raddoppi è chiaro che con una squadra come questi poi qualcosa la concedi. Il rammarico è questo anche se è chiaro che tre punti sono importanti. Sono questi i nostri limiti.

Dobbiamo crescere in questo per portare a casa la partita con più facilità. Ora però ci godiamo la vittoria e il Natale".

DESTRO - "Oltre al gol che è manna per un attaccante, la sua convinzione è stata determinante ma dovrebbe essere la normalità. Il gol è semplicemente una conseguenza. Mirante? Ha dimostrato che non c'è un caso portiere. Da Verdi mi aspetto di più. Non sono soddisfatto da lui. Chi un giorno se lo prenderà avrà un giocatore straordinario. Un giorno lontano? Assolutamente... (sorride, ndr.)"

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)