Breaking News
  • Milan-Atalanta, Gattuso si affida a Biglia
    © Getty Images

Milan-Atalanta, Gattuso si affida a Biglia

L'argentino verso una maglia da titolare per un appuntamento da non fallire

MILAN ATALANTA BIGLIA GATTUSO / Sono passati quasi due mesi dall'ultima volta in cui Lucas Biglia è sceso in campo dal primo minuto in campionato. Era il 28 ottobre e il Milan affrontava la Juventus a San Siro, una sfida poi persa 2-0. Sabato, sempre a Milano contro l'Atalanta, l'argentino potrebbe e dovrebbe ritrovare quella maglia da titolare che tanto gli manca. Considerato, al pari di Bonucci, come il vero colpo del calciomercato estivo rossonero, Biglia ha nettamente deluso le aspettative, anche forse per via di una condizione fisica non esaltante e di alcuni infortuni che ne hanno minato l'inizio di stagione. Spesso troppo lento e prevedibile, l'argentino, in tutte le gare disputate, ha perso palloni facili e non ha saputo dare i ritmi e i tempi di gioco alla squadra come invece ha fatto con la maglia della Lazio. Quella contro i bergamaschi sarà per lui una grande occasione.

Negli ultimi due mesi ha giocato titolare solo in due gare di Europa League, mentre estremamente negativo è il bilancio del Milan in campionato con lui in campo dal primo minuto: tre vittorie, un pareggio e ben cinque sconfitte.

Milan, seconda volta per Biglia con la difesa a quattro

Nelle nove sfide giocate da titoare in Serie A con la maglia del Milan, solo in una circostanza Lucas Biglia è stato schierato con alle proprie spalle una difesa a quattro. E' stata nella sfida dell'Olimpico contro la Lazio, una gara non certo memorabile per lui e per i suoi compagni (vittoria biancoceleste per 4-1). E come in quell'occasione Biglia potrebbe giocare con al proprio fianco Montolivo e Kessie e con alle sue spalle la coppia centrale composta da Musacchio e Bonucci. Vista l'assenza di Suso, Gattuso starebbe infatti pensando di avanzare la posizione di Bonaventura sull'esterno e di spostare Montolivo nel ruolo di mezz'ala, inserendo Biglia davanti alla difesa. L'alternativa potrebbe essere quella di dare spazio a Calhanoglu sulla fascia e lasciare Bonaventura tra i tre di centrocampo a fianco dell'argentino, concedendo a Montolivo un turno di riposo anche in vista del derby di Coppa Italia contro l'Inter. Per la difesa invece l'argentino ex Villarreal appare favorito su Zapata nel prendere il posto dello squalificato Romagnoli

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)