Breaking News
  • Juventus-Genoa, rigore revocato ai rossoblu' col Var
© Getty Images

Juventus-Genoa, rigore revocato ai rossoblu' col Var

L'arbitro Maresca torna sulla sua decisione: aveva sanzionato un contatto di Asamoah su Pellegri

JUVENTUS GENOA RIGORE VAR MARESCA PELLEGRI ASAMOAH / Nuovo, rilevante, intervento del Var in Juventus-Genoa. Lo strumento diventa protagonista anche in Coppa Italia, con l'arbitro Maresca che al 37esimo del secondo tempo aveva inizialmente accordato, sul punteggio di 2-0 per i bianconeri, un calcio di rigore ai rossoblu' per un contatto tra Asamoah Pellegri.

Richiamato dai videoassistenti MarianiAlassio, Maresca ha ricontrollato le immagini, valutando il contatto tra il difensore bianconero e l'attaccante rossoblu' come minimo e non meritevole della massima punizione. Nell'occasione, comunque, Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, è andato ugualmente su tutte le furie con Asamoah per il rischio enorme corso nella propria area. Curiosità: Maresca è l'arbitro che aveva concesso il primo rigore col Var, in Juventus-Cagliari alla prima giornata.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)