Breaking News
x
  • Calciomercato Juve, da Praet a Torreira: occhio ai gioielli di Ferrero
    © Getty Images

Calciomercato Juve, da Praet a Torreira: occhio ai gioielli di Ferrero

I bianconeri potrebbero puntare sui due centrocampisti della Sampdoria

CALCIOMERCATO JUVENTUS SAMPDORIA PRAET TORREIRA / La Sampdoria di Giampaolo è certamente la sorpresa di questo inizio di stagione. I blucerchiati grazie al lavoro del suo tecnico sta disputando un grande campionato anche se nelle ultime giornate stanno vivendo un fisiologico calo. Calo che è arrivato dopo aver toccato il cielo con un dito, battendo la Juventus al 'Marassi'. Il pareggio contro il Cagliari lascia pensare che la Sampdoria sia pronta a riprendere la corsa verso la qualificazione alla prossime Europa League. Successo alla portata grazie all'esplosione di diversi calciatori. Agli amanti del calcio non è certamente passata inosservata la grande qualità del centrocampo blucerchiato. Lo ha notato anche la squadra di Allegri, che ha dovuto arrendersi agli undici di Giampaolo, e che adesso potrebbe attingere proprio dalla Sampdoria per arricchire il prossimo calciomercato Juventus.

Dennis Praet e Lucas Torreira, rispettivamente mezz'ala belga di 23 anni e metronomo uruguaiano di 21 sono i calciatori che più di tutti stanno crescendo. I due giovani centrocampisti potrebbero certamente far comodo ai bianconeri. Il possibile addio di Marchisio, pronto a volare in America a giugno, lascerebbe un vuoto colmabile proprio con i due doriani.

 

Sampdoria, da Zapata a Torreira: Ferrero gongola per lo prossime cessioni

 

Per la Juventus, però, non sarà certo facile strappare Praet e Torreira alla concorrenza. Ferrero già gongola e fiuta l'affare. Insieme i due calciatori, viste le tante offerte provenienti da Spagna e Inghilterra, potrebbero far incassare al numero uno del club blucerchiato circa 50 milioni di euro durante il prossimo calciomercato. Stanno facendo benissimo anche DuvanZapata, che difficilmente lascerà Genova per meno di 25 milioni di euro, e Gianmarco Ferrari. Il centrale, arrivato la scorsa estate, è ormai un titolare indiscusso. Uno con le sue caratteristiche potrebbe far comodo a tante squadre, magari proprio alla Juventus, chiamata a svecchiare un reparto come quello della difesa

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)