Breaking News
  • Europa League, Lazio-Milan: alla scoperta di Steaua e Ludogorets
© Getty Images

Europa League, Lazio-Milan: alla scoperta di Steaua e Ludogorets

I rumeni e i bulgari le avversarie nei sedicesimi delle due italiane

MILAN LUDOGORETS LAZIO STEAUA / Sorridono Lazio e Milan dopo i sorteggi dei sedicesimi di finale di Europa League. La formazione di Simone Inzaghi ha pescato lo Steaua, mentre i rossoneri sotto la nuova gestione Gattuso sfideranno il Ludogorets: andata 15 febbraio, ritorno una settimana più tardi, con le due italiane che giocheranno la sfida di ritorno entrambe in casa dopo aver conquistato il primo posto nel girone. Tanti i profili da seguire per la Serie A in chiave calciomercato per la sessione di gennaio.

Europa League, Steaua e Ludogorets: ecco le avversarie di Lazio e Milan

Ostacolo Steaua Bucaresti dunque per la Lazio, con i rumeni che hanno conquistato il pass per la fase ad eliminazione diretta qualificandosi del girone G dietro al Viktoria Plzen con 10 punti.

La formazione allenata da Dica propone un calcio a trazione anteriore, con Ghahéré terminale offensivo da tenere d'occhio per i difensori della Lazio. L'attaccante francese di origini ivoriane di origini ivoriane ha finora messo a segno 12 gol in stagione e alle sue spalle agiscono mezze punte si qualità come Badescu, Man e capitan Tanase. In rosa figura anche l'ex Inter e Bologna Alibec.

Steaua Bucaresti, formazione tipo (4-2-3-1): Nita; Enache, Larie, Balasa, Momcilovic; Filip, Pintilii; Man, Badescu, Tanase, Gnahéré. All.: Dica.

Per il Milan invece il pericolo viene dalla Bulgaria e dal Ludogorets, retrocesso in Europa League dopo l'eliminazione nei preliminari di Champions per mano dell'Hapoel Beer Sheva. Avversario alla portata ma da prendere con le molle per il 'Diavolo', con i bulgari classificatisi al secondo posto dietro al Braga nel girone C. Stella della squadra allenata da Dimitrov il fantasista brasiliano Marcelinho, mentre il più prolifico attualmente in stagione è il rumeno Keseru con 9 reti totali.

Ludogorets, formazione tipo (4-3-3): Renan; Cicinho, PLastum, Moti, Natanael; Anicet, Dyakov, Goralski; Marcelinho, Keseru, Vura. All.: DImitrov

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)