Breaking News
  • Juventus-Inter, Spalletti pensa a Brozovic lo juventino mancato
© Getty Images

Juventus-Inter, Spalletti pensa a Brozovic lo juventino mancato

Il croato potrebbe essere la mossa a sorpresa del tecnico nerazzurro

JUVENTUS INTER SPALLETTI BROZOVIC / Marcelo Brozovic potrebbe essere la mossa a sorpresa di Luciano Spalletti nel big match contro la Juventus in programma sabato sera all'Allianz Stadium' di Torino e valido per la sedicesima giornata del campionato di Serie A. Al croato, uno dei migliori in campo nella vittoria straripante col Chievo di domenica scorsa, verrebbe ovviamente affidato il ruolo di trequaartista con delega a innescare subito capitan Icardi e i due esterni oltreché a disturbare l'inizio azione della squadra di Massimiliano Allegri. reduce dalla qualificazione agli ottavi di Champions League e prima ancora dal successo al 'San Paolo' contro il Napoli.

Inter, Brozovic e l'accordo con la Juventus nell'agosto 2016

Per le news Inter, con il classe 1992 in campo rischierebbe il posto uno tra Gagliardini e Vecino - entrambi assenti nell'ultimo turno - considerato la difficile se non impossibile rinuncia del mister interista al suo fedelissimo Borja Valero. Brozovic ha giocato contro la Juventus già cinque volte, tre in campionato e due in Coppa Italia dove le ha fatto gol altrettante volte nel famoso match di ritorno della semifinale dove l'allora formazione di Mancini rimontò il 3-0 dell'andata mancando solo ai rigori una a quel punto clamorosa e meritata qualificazione alla finale. Brozovic può essere considerato anche uno juventino mancato: quasi alla fine del calciomercato estivo 2016 trovò di fatto un accordo con la 'Vecchia Signora' per un contratto quadriennale da  circa 4,5 milioni di euro. Per l'Inter non era un incedibile, probabilmente non lo è nemmeno adesso, ma la nuova proprietà rifiutò l'idea di venderlo a una grande rivale italiana e così l'affare sfumò. Per ripicca la Juve bloccò il passaggio di Lichtsteiner alla 'Beneamata'. Quattro mesi più tardi società e Brozovic, il quale ebbe un rapporto pessimo con de Boer, trovarono poi un accordo per il rinnovo fino al 2021.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)