Breaking News
  • Calciomercato, ESCLUSIVO: non solo Napoli per Aaron Martin Caricol
Esclusivo
© Getty Images

Calciomercato, ESCLUSIVO: non solo Napoli per Aaron Martin Caricol

Il giovane difensore dell'Espanyol accostato con insistenza alla società del presidente De Laurentiis per gennaio

CALCIOMERCATO NAPOLI AARON MARTIN CARICOL PREMIER BUNDESLIGA LIGA ESPANYOL - Aaron Martin Caricol è considerato uno dei giovani emergenti più promettenti del calcio internazionale. Il 20enne terzino sinistro di Montemeló è cresciuto nelle giovanili dell'Espanyol e in questa stagione nella Liga ha collezionato 14 presenze: un vero e proprio punto fermo della squadra guidata in panchina da Quique Sanchez Flores. Che, però, potrebbe perdere il suo calciatore nella prossima sessione invernale di calciomercato. Quello del giovane mancino è uno dei nomi accostati con più insistenza al Napoli di Maurizio Sarri, alle prese con il lungo infortunio di Faouzi Ghoulam che resterà lontano dai campi di gioco per almeno 4/5 mesi a causa della rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Ma non è l'unica società che si è mossa per il giocatore.

Calciomercato, per Aaron Martin Caricol club di A, Premier, Liga e Bundesliga

Stando, infatti, alle ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, altre società importanti di serie A (i nomi non sono ancora noti) si sono mosse e hanno preso informazioni su Aaron Martin Caricol. I club nostrani dovranno sfidare la concorrenza di società inglesi, spagnole e tedesche. All'interno del contratto del terzino sinistro con l'Espanyol, in scadenza nel 2022, è presente una clasuola rescissoria pari a 30 milioni di euro, ma i catalani sono pronti a trattare con le squadre che si muoveranno concretamente. Anche perché, com'è ovvio, allo stato attuale non c'è alcuna trattativa concreta o accordo chiuso, ma i rapporti con le società italiane sono ottimi. Dunque, quello di Aaron Martin Caricol si appresta a diventare uno dei nomi più gettonati in vista di gennaio.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)