Breaking News
  • Fiorentina-Sassuolo, Iachini: "Non siamo ancora una squadra"
    © Getty Images

Fiorentina-Sassuolo, Iachini: "Non siamo ancora una squadra"

Il tecnico degli emiliani ha analizzato la sconfitta subita

FIORENTINA SASSUOLO IACHINI / La sua prima alla guida del Sassuolo non è andata come sperato: la Fiorentina si impone con un netto 3-0. Al termine della sfida del 'Franchi', Giuseppe Iachini, neo tecnico neroverde, ha analizzato la sconfitta in conferenza stampa: "Ho cercato di mettere dentro certi concetti per poi andare a lavorare in prospettiva. Oggi abbiamo fatto un pochino meglio esprimendoci peggio. Riprendiamo da queste due partite per costruire una nostra identità. Noi non siamo una squadra come la Fiorentina rodata ormai da cinque-sei mesi.

Cosa voglio apportare a questa squadra? La partita va aggredita perché nel calcio si corre in avanti. Quando avremo assimilato i primi meccanismi di gioco potremmo vedere una prima anima di questo Sassuolo", le sue parole riportate da 'violanews.com'. 

Poi Iachini si è soffermato sul suo ritorno al 'Franchi': "Per me è sempre bello tornare qua e posso solo ringraziare per i cori e i saluti che ho ricevuto. Avrei preferito venire a giocare qua magari tra un mese, quando i pirmi meccanismi potevano esser rodati. Ringrazio il pubblico di Firenze per l’accoglienza che ricevo ogni volta che torno qua".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)