Breaking News
  • Calciomercato Inter, da Bastien a Depaoli: idee future dal Chievo
    © Getty Images

Calciomercato Inter, da Bastien a Depaoli: idee future dal Chievo

Domenica al 'Meazza' la squadra di Maran sfiderà quella di Spalletti

CALCIOMERCATO INTER CHIEVO / Il Chievo di Maran sarà avversario dell'Inter targata Spalletti nel match valevole per la quindicesima giornata di Serie A in programma domenica allo stadio 'Meazza'. La squadra clivense è reduce dall'eliminazione in Coppa Italia, ai rigori, contro i cugini del Verona ma fin qui ha fatto un campionato importante: è nona in classifica con gli stessi punti del Milan (20), che nell'ultimo calciomercato estivo ha speso o comunque messi in conto investimenti intorno ai 200 milioni di euro. Il punto di forza del Chievo è senz'altro l'organizzazione, una caratteristica non indifferente per la categoria e che gli permette di avere un spesso determinante equilibrio tra i reparti.

La rosa è composta giocatori di esperienza con lunga militanza nel club guidato da Campedelli, ma anche da qualche giovane interessante.

Calciomercato Inter, da Bastien a Stepinski: nel Chievo i possibili obiettivi futuri

Giovani che in futuro potrebbero diventare protagonisti del calciomercato Inter: partendo da Samuel Bastien, centrocampista offensivo belga in possesso di grandi doti tecniche e che quest'anno ha già collezionato 7 presenze segna 1 gol contro l'Atalanta al 'Bentegodi'. Su di lui ci sono diversi club importanti, per questo la sua valutazione ha già raggiunto se non superato i 10 milioni di euro. Proseguendo con Fabio Depaoli, centrocampista ma anche laterale destro prodotto del vivaio dei clivensi. Ha vent'anni ed è nel giro dell'Under 21. 6 presenze finora, ora vale sui 4 milioni. Poi Mariusz Stepinski, arrivato dal Nantes in estate con la formula del prestito più diritto di riscatto che il Ds Romairone dovrebbe esercitare visti il rendimento e le potenzialità del 23enne polacco, che alla sesta giornata contro il Cagliari - nel giorno del suo debutto - ha messo a segno il suo primo gol in Italia con la maglia del Chievo. E' in orbita Nazionale maggiore e può costare adesso intorno agli 8 milioni di euro. Per concludere, infine, si possono fare i nomi dell'altro polacco, il terzino del '94 Pavel Jaroszynski, e del 21enne trequartista ex Bayern Gianluca Gaudino.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)