Breaking News
  • Calciomercato Napoli, un tutto Fares per Sarri
© Getty Images

Calciomercato Napoli, un tutto Fares per Sarri

L'esterno sinistro algerino del Verona piace per la sua duttilità

CALCIOMERCATO NAPOLI FARES / A gennaio sono previsti investimenti nel calciomercato Napoli. Per puntare al grande obiettivo dello scudetto, il presidente Aurelio De Laurentiis dovrà rinforzare la rosa a disposizione di Maurizio Sarri nella seconda parte della stagione. Ci sarà bisogno soprattutto di far fronte alle assenze del centravanti polacco Arek Milik e del terzino sinistro algerino Faouzi Ghoulam, entrambi costretti ad un lungo stop per la rottura del legamento crociato del ginocchio. Senza dimenticare che va ancora individuato un vice Callejon, specie nel caso in cui Giaccherini dovesse lasciare la Campania nella sessione invernale di mercato.

Calciomercato Napoli, Fares: il jolly che serve a Sarri

Tanti nomi sono già stati accostati al club partenopeo per gennaio. Molto dipenderà anche da quanto succederà il prossimo 6 dicembre nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League.

Qualora il Napoli dovesse riuscire a vincere a Rotterdam contro il Feyenoord e contemporaneamente lo Shakhtar Donetsk non dovesse fare punti in casa contro il Manchester City, allora gli azzurri proseguiranno la loro avventura nella massima competizione europea per club e avrebbero a disposizione un 'tesoretto' importante da spendere nel prossimo calciomercato. Un profilo che può tornare utile in ogni caso è quello che risponde al nome di Mohamed Fares: il 21enne francese naturalizzato algerino piace per la sua grande duttilità. In questa stagione con il Verona ha già giocato in cinque posizioni con buoni risultati: dal terzino sinistro (suo ruolo naturale) a prima punta passando per ala sia destra che sinistra a centrocampista di fascia mancina. Ieri nel derby di Coppa Italia contro il Chievo, peraltro, ha trovato il suo primo gol ufficiale in maglia gialloblu andando a sfruttare un errore di Garritano e dimostrando di possedere un grande grinta, dote certamente apprezzata da Sarri. In piena lotta per non retrocedere, gli scaligeri non vorrebbero privarsi di un punto fermo dello scacchiere di Pecchia. Ma proprio i buoni rapporti tra il Napoli ed il tecnico formiano potrebbero agevolare la trattativa.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)