Breaking News
  • Calciomercato Sampdoria, Giampaolo: "Torreira andrà in una grande"
© Getty Images

Calciomercato Sampdoria, Giampaolo: "Torreira andrà in una grande"

Il tecnico ha parlato anche del suo futuro

CALCIOMERCATO SAMPDORIA GIAMPAOLO / Marco Giampaolo fa il punto sul momento della sua Sampdoria e gli scenari futuri di calciomercato. Il tecnico ha parlato al 'Corriere dello Sport': "Dove mi vedo fra sei mesi? Se mi avesse chiesto dove mi vedo fra 6 anni le avrei risposto più facilmente: dall’autunno alla primavera su un campetto a insegnare il calcio ai bambini, in estate su una barca a vela a pescare con i miei amici. Da un po’ di tempo ho imparato a programmare il mio lavoro, non la mia carriera". Inevitabile una domanda sui talenti presenti in rosa. Intervistato da Calciomercato.itl'agente di Torreira ha ribadito che a gennaio resterà alla Sampdoria.

Giampaolo guarda più lontano: "Pizarro aveva tanta qualità, ma anche lui era tignoso. Se Torreira fosse alto 1,80 oggi costerebbe già 100 milioni e sarebbe considerato fra i registi più forti del mondo. Gioca corto e lungo, recupera palla e riavvìa la manovra, sa sempre dove casca il pallone. Andrà in un grande club che non si preoccupa tanto della statura".

GLI ALTRI GIOVANI - "Su chi possiamo puntare? Su un attaccante polacco, Kownacki, classe ‘97, e su un difensore danese, Andersen, classe ‘96, capitano della Under 21 del suo Paese. Diventeranno lo Schick e lo Skriniar del domani".

LE CESSIONI - "Skriniar, Bruno Fernandes, Muriel e Schick? Mica dimentico chi è stato ceduto, sono partiti quattro grandi calciatori, in tre fanno la Champions, il quarto (Skriniar) la giocherà il prossimo anno. Ma noi siamo migliorati in senso collettivo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)