Breaking News
  • Europa League: Atalanta, Milan e Lazio a voi, formazioni e diretta tv
    © Getty Images

Europa League: Atalanta, Milan e Lazio a voi, formazioni e diretta tv

Le italiane impegnate tra pomeriggio e sera: nerazzurri e rossoneri alla ricerca del pass per i sedicesimi

EUROPA LEAGUE ATALANTA MILAN LAZIO / Dopo la due giorni agrodolce di Champions League, per le italiane è il momento di tuffarsi nell'Europa League: Atalanta, Milan e Lazio scendono in campo rispettivamente contro Everton, Austria Vienna e Vitesse con le squadre di Gasperini e Montella che devono ancora staccare il pass per i sedicesimi di finale, dove è invece già approdata la formazione di Inzaghi dopo il successo nell'ultimo turno contro il Nizza. Per nerazzurri e rossoneri è il momento verità: ai bergamaschi manca un punto, che potrebbe essere sufficiente anche per Bonucci & C. che per non aspettare gli altri risultati dovranno però vincere. Ma approfondiamo il discorso Europa League con le probabili formazioni e le informazioni su diretta tv e streaming di Everton-Atalanta, Lazio-Vitesse e Milan-Austria Vienna


Lazio-Vitesse, per Inzaghi formazione con turnover

Lazio-Vitesse è una partita che servirà soltanto alle statistiche: Inzaghi ha brindato al passaggio del turno e al primo posto aritmetico con due gare di anticipo e contro gli olandesi, finalino di coda del girone, potrà attuare un largo turnover. Così in campo spazio a chi finora non ha messo molto minuti nelle gambe. Ecco allora in porta Vargic e non Strakosha, mentre la difesa a tre biancoceleste vedrà il giovane Luiz Felipe al centro con Patric sulla sinistra. A centrocampo le novità maggiori con il ritorno in campo di Basta: l'esterno ex Udinese ha finalmente messo da parte l'infortunio che lo ha tenuto fuori per oltre un mese ed è pronto a riassaggiare il campo. Migliore occasione non poteva esserci per lui come per i giovani Murgia e Crecco: entrambi dovrebbero avere la possibilità di mettere in mostra le proprie qualità in un appuntamento europeo. Volti nuovi anche in attacco dove l'ultimo arrivato nel calciomercato estivo, Nani, sarà affiancato dal giovane Palombi che darà un turno di riposo a Immobile e Luis Alberto. Straordinari invece per Milinkovic-Savic. Lazio-Vitesse sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 e in streaming su Sky Go per gli abbonati. 

Ecco le probabili formazioni di Lazio-Vitesse: 

LAZIO (3-5-2): Vargic; Patric, Luiz Felipe, Bastos; Basta, Murgia, Luis Alberto, Crecco, Lukaku; Nani, Palombi. All.

Inzaghi

VITESSE (4-3-3): Houwen; Lelieveld, Kashia, Miazga, Faye; Bruns, Ali, Foor; Rashica, Matavz, Mount. All. Fraser


Everton-Atalanta, Gasperini cerca il punto qualificazione

Ad un punto dalla storia: dopo aver ritrovato l'Europa, l'Atalanta può mettere in cassaforte la qualificazione non perdendo in casa dell'Everton. Per la squadra di Gasperini un appuntamento importante, con un traguardo che era inimmaginabile soltanto dodici mesi fa ed è ora a portata di mano. Per tagliarlo servirà almeno un punto al Goodison Park, dove potrebbe addirittura arrivare la qualificazione anche in caso di sconfitta: se i nerazzurri non dovessero conquistare punti, infatti, potrebbe comunque arrivare la certezza del passaggio del turno in caso di mancata vittoria dell'Apollon contro il Lione. Insomma obiettivo in vista per in bergamaschi che faranno affidamento sulla coppia Gomez-Petagna in avanti e sul ritorno di Caldara in difesa. Per gli inglesi, fuori Schneiderlin per squalifica, attacco sulle spalle di Rooney. Everton-Atalanta (ore 21.05) sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2.

Probabili formazioni Everton-Atalanta

EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Kenny, Keane, Williams, Baines; Gueye, Davies; Lennon, Sigurdsson, Lookman; Rooney. All. Unsworth

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Ilicic; Gomez, Petagna. All. Gasperini


Milan-Austria Vienna, vincere per andare avanti

Vincere per andare avanti: il Milan di Montella può approdare ai sedicesimi di finale di Europa League battendo l'Austria Vienna e disinteressandosi degli altri risultati. Se, invece, non dovessero arrivare i tre punti, i rossoneri dovrebbero buttare un occhio a quanto accade in Aek-Rijeka (se il Rijeka non vincesse ai rossoneri basterebbe un pareggio). La squadra rossonera scenderà in campo con quelli che sono i titolari con il ritorno di Calhanoglu sulla trequarti e la coppia Cutrone-Silva in avanti. A guidare la difesa confermato Bonucci, mentre il centrocampo ritrova Biglia dopo lo stop per infortunio e i pochi mnuti di Napoli. Milan-Austria Vienna (21.05) sarà visibile in diretta  in chiaro su Tv8 e per gli abbonati su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky Sport Mix. 

Probabili formazioni di Milan-Austria Vienna

MILAN (3-4-1-2): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Zapata; Borini, Biglia, Kessie, Rodriguez; Calhanoglu; Silva, Cutrone. All. Montella

AUSTRIA VIENNA (4-2-3-1): Pentz; Gluhakovic, Serbest, Borkovic, Salamon; Alhassan, Holzhauser; Pires, Prokop, De Paula; Monschein. All. Fink

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)