Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-MILAN: Suso è super
  • PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-MILAN: Suso è super
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-MILAN: Suso è super

Un gran gol dello spagnolo e Romagnoli trascinano i rossoneri. Ancora male Çalhanoglu

PAGELLE E TABELLINO DI SASSUOLO-MILAN PROMOSSI E BOCCIATI / Il Milan torna alla vittoria sul campo del Sassuolo. Nel primo tempo Romagnoli sblocca la gara anticipando Consigli su calcio d'angolo e nella ripresa Suso chiude i conti con un gran sinistro che va a finire all'incrocio dei pali. Delude ancora una volta Çalhanoglu.

SASSUOLO 

Consigli 5,5 - Compie una prodezza sul colpo di testa di Kalinic, ma sul seguente calcio d'angolo dei rossoneri si fa anticipare da Romagnoli e non è esente da colpe. Non può nulla, invece, sul gran sinistro di Suso.

Gazzola 5,5 - Gara diligente in fase difensiva, ma rinuncia ad attaccare e proporsi in avanti per tutti i 90 minuti.

Cannavaro 6 - Fa buona guardia in area di rigore e guida la difesa neroverde con la solita esperienza. Partita senza sbavature.

Acerbi 6 - Regge bene il duello con Kalinic e spesso ne esce vincente anticipandolo. È sempre lucido e attento in copertura.

Peluso 5 - Come Gazzola, si limita a una partita di puro contenimento e la manovra offensiva della squadra di Bucchi ne risente. Si fa saltare con grande facilità da Suso in occasione del raddoppio dei rossoneri.

Missiroli 5,5 - È meno coinvolto rispetto ai compagni di reparto e fatica a entrare in partita. Si presenta in area di rigore rossonera nei minuti finali del primo tempo, ma viene fermato da un'ottima chiusura di Bonucci.

Mazzitelli 6 - Bucchi lo preferisce a Magnanelli per avere maggiore corsa e freschezza in mezzo al campo. Il classe 1995 non delude offrendo una prestazione di grande personalità. Nel primo tempo va anche vicino al gol con un bel diagonale respinto da Donnarumma.

Cassata 6 - Nonostante la giovane età e le prime presenze in Serie A, il 20enne è uno dei più intraprendenti e positivi dei suoi. Recupera diversi palloni e fa ripartire l'azione dei suoi con grande lucidità. Dal 55' Matri 5,5 - Entra per garantire maggior peso offensivo ai neroverdi, ma non è mai pericoloso in area di rigore e non riesce a incidere come Bucchi vorrebbe.

Politano 5 - Qualche buono spunto nel primo tempo, ma non basta a impensierire la retroguardia del Milan. Da lui ci si aspetterebbe sempre qualcosa di più. Dal 84' Rogerio s.v.

Falcinelli 6 - Lotta e fa a sportellate con Bonucci e spesso ha anche la meglio procurandosi diversi falli, ma è poco assistito dai compagni e non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Donnarumma.

Ragusa 5,5 - Si fa notare più in fase di ripiegamento che in quella offensiva. Zapata lo contiene senza particolari affanni. Dal 70' Pierini 6 - Non sbaglia i pochi palloni che tocca nei venti minuti finali a risultato ormai deciso.

All. Bucchi 5 - Dopo un avvio di gara aggressivo, la sua squadra appare ancora una volta spenta e non è in grado di reagire alle prime difficoltà.  

 

MILAN

Donnarumma 6 - Si fa trovare pronto sul bel diagonale di Mazzitelli e con un buon riflesso respinge in calcio d'angolo. Sempre sicuro quando chiamato in causa. 

Zapata 6 - È attento in copertura e domina fisicamente su Ragusa. Gara nel complesso ordinata quella del difensore colombiano. 

Bonucci 6 - Falcinelli è un cliente scomodo, ma il capitano rossonero riesce a guidare la difesa con sicurezza. A fine primo tempo salva i suoi con un'ottima chiusura su Missiroli.

Romagnoli 6,5 - È attento e lucido in fase difensiva, poi si spinge in avanti e su calcio d'angolo anticipa Consigli portando in vantaggio i suoi. L'ex Roma sta acquisendo sempre maggiori certezze.

Calabria s.v. Dal 14' Abate 6 - Entra a freddo e sbaglia qualche appoggio in avvio, ma cresce nella ripresa e è diligente in entrambe le fasi.

Kessie 6,5 - Quando accelera è incontenibile. La prima vera occasione del Milan arriva grazie a una sua grande cavalcata sulla fascia destra. Strapotere fisico. 

Montolivo 6,5 - Gioca con grande semplicità e la manovra dei suoi è più fluida e ordinata rispetto al solito. Si fa vedere anche in fase di copertura. 

Borini 6 - Solita gara di grande sacrificio per il tuttofare rossonero, sempre attento anche in ripiegamento. Dal 82' Antonelli s.v.

Suso 7 - È impalpabile nel primo tempo, ma nella ripresa decide di accendersi, salta Peluso con grande facilità e con il sinistro deposita la palla all'incrocio dei pali. È il vero faro della manovra offensiva dei rossoneri.

Çalhanoglu 5,5 - Il turco fatica a ingranare e offre un'altra prestazione sottotono. Sbaglia qualche appoggio di troppo e perde diversi palloni apparendo quasi spaesato in mezzo al campo. È l'unica nota negativa di serata per Montella. Dal 64' Locatelli 6 - Gestisce la palla con la solita personalità e è sempre lucido quando chiamato in causa.

Kalinic 6 - Nel primo tempo è troppo isolato e poco assistito, ma va comunque vicino al gol nell'unica occasione che gli si presenta. Cresce nella ripresa a risultato ormai acquisito.

All. Montella 6,5 - L'allenatore rossonero era al bivio e non ha fallito. La sua squadra è scesa in campo con grande consapevolezza e personalità.

 

Arbitro: Damato 6 - Il Sassuolo reclama un fallo in occasione del vantaggio di Romagnoli, ma il difensore sembra anticipare Consigli e il silent check del Var conferma la bontà della sua decisione. Gara gestita senza particolare affanni.

 

TABELLINO

SASSUOLO-MILAN 0-2

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Mazzitelli, Cassata (55' Matri); Politano (84' Rogerio), Falcinelli, Ragusa (70' Pierini). A disp.: Marson, Pegolo, Lirola, Magnanelli, Biondini, Sensi, Scamacca. All.: Bucchi

Milan (3-4-2-1): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Calabria (14' Abate), Kessie, Montolivo, Borini (82' Antonelli); Suso, Çalhanoglu (64' Locatelli); Kalinic. A disp.: A. Donnarumma, Storari, Gomez, Musacchio, Paletta, Mauri, Cutrone, André Silva. All.: Montella

Arbitro: Antonio Damato (Sez. di Barletta)

Marcatori: 40' Romagnoli (M), 67' Suso (M)

Ammoniti: 47' Romagnoli (M), 47' Acerbi (S), 55' Bonucci (M), 64' Montolivo (M), 89' Missiroli (S)

Espulsi: -

 

Enrico Pecci

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)