Breaking News
  • Juventus, Allegri in emergenza si affida ad Asamoah e Lichtsteiner
© Getty Images

Juventus, Allegri in emergenza si affida ad Asamoah e Lichtsteiner

L'allenatore bianconero prepara la difesa titolare da schierare contro la Lazio

JUVENTUS ALLEGRI ASAMOAH LICHTSTEINER/  La partita di sabato tra Juventus e  Lazio potrebbe essere l'occasione giusta per rivedere in campo dal primo minuto Asamoah e Lichtsteiner. Nella conferenza stampa rituale che anticipa il match, Massimiliano Allegri non si è sbilanciato molto sulla formazione che intende schierare domani contro i bianconcelesti. Sicuramente ci saranno Buffon tra i pali e in avanti l'attacco argentino Dybala-Higuain. La sensazione, però, è che si debba correre ai ripari in difesa, mentre si recuperano pedine importanti a centrocampo, come Khedira. Le scelte dell'allenatore dovranno tenere conto delle condizioni dei giocatori che sono stati impegnati in Nazionale, del rientro degli infortunati e del turnover, importantissimo in vista di questo miniciclo autunnale che vedrà i bianconeri impegnati in 6 partite da giocare in 18 giorni. Si tornerà, con ogni probabilità, al 4-2-3-1. In difesa ci saranno alcuni cambi, con Rugani e Chiellini centrali, e sulle fasce il ritorno di veterani come Lichtsteiner e Asamoah. 

Juventus, Lichsteiner e Asamoah dal primo minuto: i futuri partenti soluzioni di emergenza

Lo svizzero è quasi una scelta obbligata per Allegri. Considerati gli infortuni di De Sciglio e Höwedes, Lichtsteiner è l'unico titolare utilizzabile per quel ruolo. L'impiego di Asamoah, invece, dipende dall'intenzione dell'allenatore dei bianconeri di far rifiatare Alex Sandro, in vista dell'impegno di mercoledì contro i portoghesi dello Sporting Lisbona, partita fondamentale per l'accesso agli ottavi di Champions League. I due esterni bianconeri hanno vinto molto con la maglia della Juventus in questi anni e si sono sempre fatti trovare pronti quando chiamati in causa. Negli ultimi tempi i loro nomi sono sempre stati associati a possibili cessioni nel prossimo calciomercato, ma se finora la squadra pluricampione d'Italia ha deciso di non privarsene è proprio per poter sfruttare la loro esperienza e la loro tecnica in situazioni come questa, di emergenza, in cui a fare la differenza non è la qualità della rosa a disposizione, ma la quantità delle alternative per ogni ruolo.

Alessandra Curcio 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)